4.10.18 - Avvio del Procedimento e della Valutazione Ambientale Strategica finalizzate all'adozione della Variante di Semplificazione al Regolamento Urbanistico vigente

Si informa che l'Amministrazione Comunale ha intenzione di procedere all'adozione della Variante Urbanistica in oggetto e ha dato avvio al relativo procedimento di formazione con contestuale avvio del procedimento di valutazione ambientale strategica (VAS), attraverso la DCC 50/18.
La redazione della variante allo strumento conformativo comunale intende anticipare i contenuti innovativi della Legge Regionale sul Governo del Territorio e traghettare le attuali previsioni verso i nuovi principi e gli strumenti di tutela, dettati dall’Ente sovraordinato, prima della stipula dell’intesa con il Comune di Montale, con cui programmare l’integrale riformulazione sovracomunale degli strumenti urbanistici, secondo il nuovo scenario normativo sovraordinato.
A partire dal giorno 02.10.2018 è pertanto messa a disposizione e consultabile dal pubblico:

I documenti sono consultabili anche presso la UOC 5/SU Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata nei consueti orari di ricevimento al Pubblico (MA 14/17 GI 9/13).
Chiunque abbia interesse potrà presentare contributi o proposte, redatti in duplice copia in carta semplice (compresi gli elaborati grafici eventualmente allegati a corredo), che saranno valutati nel procedimento di formazione della variante se pervenuti in un termine ragionevole.
In accordo con l'Autorità competente e visti i contenuti della Variante, agli enti coinvolti nel procedimento è stato assegnato un termine di 30 giorni per la produzione di eventuali contributi, osservazioni o pareri.
Il Responsabile del Procedimento della Variante è il Dott. Arch. Andrea Di Filippo (email: adifilippo@comune.agliana.pt.it), mentre il Garante della Comunicazione è il Dott. Paolo Pierucci (email: ppierucci@comune.agliana.pt.it).
Consultare la pagina Variante di semplificazione del Regolamento Urbanistico per maggiori informazioni sull'iter seguito dall'Amministrazione nella formazione dell'Atto di Governo del Territorio.