Schede Normative degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n°19- Podere il Sasso

Pianta dell'area con la distribuzione e numerazione dei fabbricati
Podere il Sasso N.019
Fotografia del Fabbricato numero 1
Fabbricato 001:
Riqualificazione di tipo 1, con possibilità di ampliamento subordinato alla demolizione della scala esterna, delle superfetazioni sul fronte nord e della tettoia giustapposta alla carraia; tale ampliamento, di superficie netta non superiore a 35 mq., potrà essere realizzato sul fronte ovest, impiegando tecnologie, materiali e finiture di tipo tradizionale e coerenti con il contesto. Le cornici in pietra delle aperture dovranno essere conservate.L'apertura ad arco della carraia non potrà, in nessun caso, essere chiusa.
Fotografia del Fabbricato numero 2
Fabbricato 002:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 3
Fabbricato 003:
Demolizione con costruzione di un nuovo fabbricato, ad un piano e di superficie netta non superiore a 50 mq., subordinata alla rimozione delle tettoie e dei capanni in lamiera situati nei pressi dei fabbricati 002 e 004; tecnologie, materiali e finiture impiegati dovranno essere coerenti con il contesto. In sede di presentazione del progetto potrà essere valutata una collocazione diversa dall'attuale. Il nuovo volume potrà essere destinato ad attività agricole o utilizzato come locale accessorio alla residenza (autorimessa, deposito), non come abitazione.
fotografia dei fabbricati 4 e 5
Fabbricato 004, 005:
Riqualificazione di tipo 1.
Nel fabbricato 004 è ammessa la chiusura delle aperture con infissi, purché vengano posizionati a filo interno della muratura e realizzati con portelloni in legno o con infissi vetrati con telaio in ferro o in legno.
Spazi aperti:

La sistemazione degli spazi aperti dovrà prevedere la conservazione dell'aia antistante il fabbricato 004 e la sostituzione, con laterizio o pietra locale, della pavimentazione sul fronte sud dell'edificio 001. L'intero ambito dovrà essere riqualificato rimuovendo tettoie metalliche e strutture precarie.

Modalità di attuazione:

Intervento diretto sottoposto ad autorizzazione.