Schede Normative degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n°211- Abbadia

Pianta dell'area con la distribuzione e numerazione dei fabbricati
Abbadia N.211
L'intervento è stato sottoposto alla procedura concertativa preventiva prevista ai sensi dell'art. 13.14 della disciplina del P.T.C.P. di Siena vigente relativa alle trasformazioni previste all'interno delle aree di pertinenza dei Beni Storico Architettonici, che si è conclusa con parere favorevole prot. 47543 del 24/03/2014 espresso dalla Commissione Provinciale preposta.
Fotografia del Fabbricato numero 1
Fabbricato 001:
Conservazione.
Fotografia del Fabbricato numero 2
Fabbricato 002:
Conservazione.
Fotografia del Fabbricato numero 3
Fabbricato 003:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 4
Fabbricato 004:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 5
Fabbricato 005:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 6
Fabbricato 006:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 7
Fabbricato 007:
Riqualificazione di tipo 2.
È ammesso l'ampliamento con realizzazione di un nuovo volume interrato di superficie netta non superiore a 300 mq.
Spazi aperti:

Gli interventi sugli spazi aperti dovranno essere rivolti alla manutenzione dell'esistente. È ammessa la realizzazione di volumi interrati ad uso turistico ricettivo allo scopo di adeguare la struttura esistente agli standard economici correnti di superficie netta non superiore a 650 mq.
L'intervento ammesso è normato dall'Art. 140 terdecies - Badia di Spugna (ATSN 28).

Modalità di attuazione:

Intervento diretto sottoposto ad autorizzazione.
Al fine di completare il percorso di fattibilità degli interventi dovrà essere rispettata l'articolazione dell'art. 13.14 della Disciplina del P.T.C.P. di Siena vigente.