Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 139- 139 Fabbrica

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 139
Toponimo: Fabbrica

Data rilievo e foto:01/02/2001

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: agglomerato di case coloniche, con annessi e alcuni capannoni
posizione: pianura
accessibilità: strada a sterro, in condizioni discrete
reti: acquedotto, luce, riscaldamento con stufe, fogne a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: otto

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: l'agglomerato è composto da quattro case coloniche, alcuni annessi agricoli e una serie di capannoni e fabbricati di recente costruzione, oggi in disuso o utilizzati come depositi. Gli edifici principali hanno tutti, ad eccezione del fabbricato 002 di pianta ad "L", pianta rettangolare e volumetria compatta e rivelano una certa uniformità sia nei materiali che nelle soluzioni e nei dettagli architettonici. Gli edifici 001 e 002, posti a breve distanza l'uno dall'altro, con i fronti paralleli, individuano uno stretto percorso che serve da accesso all'area retrostante occupata dagli annessi, gli altri due edifici ( 008 e 009) invece, originariamente isolati, sono adesso collegati attraverso una tettoia (010). Completano il complesso una piccola chiesa, gli annessi agricoli e costruzioni recenti (010, 011, 012) disposte a "C" intorno all'area utilizzata in passato per le attività dell'opificio.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: lo spazio esterno non presenta alcun disegno del suolo, essendo per lo più caratterizzato da un generale stato di incuria. Alberature d'alto fusto, tra cui alcune querce di notevoli dimensioni, segnalano la presenza dell'insediamento dal territorio circostante, coltivato a seminativo. Un breve filare di cipressi costeggia la strada in prossimità dell'edificato, mentre una recinzione in rete delimita l'area di pertinenza della ex fabbrica, area che versa oggi in stato di abbandono. Intorno agli edifici i percorsi sono sterrati, sul retro degli annessi 005 e 006 si trova un'ampia aia delimitata da un muretto in laterizio e pavimentazione in cotto, per lo più ricoperta dall'erba.

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- abitazione, due unità immobiliari, il piano terra utilizzato in passato per attività di carattere agricolo, oggi come deposito
002- abitazione, tre unità immobiliari, il piano terra utilizzato in passato per attività di carattere agricolo, oggi come deposito
003- chiesa
004- capannino
005- fienile, con parata e stalletti
006- fienile e parata
007- stalletti in disuso
008- abitazione, una unità immobiliare, con giustapposto un volume utilizzato come magazzino e rimessa
009- abitazione, due unità immobiliari utilizzate saltuariamente; si tratta probabilmente della casa del fattore, con il piano terra utilizzato in passato per attività di carattere agricolo, oggi come deposito
010- rimessa macchinari
011-012- locali di un'officina, oggi utilizzati come deposito
013- deposito
014-015- capannoni, con struttura metallica e copertura voltata a botte con manto di onduline, utilizzati come rimessa per macchinari agricoli
016- fonte di S.Antonio

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: nel complesso in condizioni discrete, anche se gli elementi di finitura mostrano segni di degrado

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: una in laterizio di tipo tradizionale, due in eternit

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria mista a laterizio con angolari in pietra
intonaco: tracce
note: la tessitura muraria rivela una costruzione realizzata in più fasi

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare sul fronte ovest
tipo apertura: finestre rettangolari al primo piano, quadrate a piano terra; un'apertura ad arco sul fronte est da accesso al locale del forno
note: visibili aperture tamponate (soprattutto sul fronte principale), le aperture hanno cornice in pietra con lunetta di scarico in laterizio

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: scuri interni
note: a piano terra presenti inferriate

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: nel complesso in condizioni discrete, anche se gli elementi di finitura mostrano segni di degrado

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a due falde, il corpo ad est a mezzo padiglione
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane, nel corpo di fabbrica ad est lastre di travertino
canne fumarie: una in cemento, tre in metallo

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria mista a laterizio, con angolari in pietra da taglio
intonaco: presente
note: nel corpo di fabbrica ad est rimangono tracce dello strato di finitura dell'intonaco di colore rosso

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare sui fronti est e nord
tipo apertura: rettangolari al primo piano, quadrate a piano terra con alcuni ingressi ad arco
note: le aperture hanno cornice in laterizio o in pietra con lunetta di scarico in laterizio

2.6 Infissi:
tipo e materiali: una e due ante in legno
oscuramento: scuri interni

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: in pessimo stato, con la copertura parzialmente crollata e profonde lesioni nella muratura

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: pianelle

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: tracce
note: sulla facciata rivestimento tipo mosaico con piccole pietre che disegnano ricorsi orizzontali di colore bianco e nero

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: sulla facciata ingresso rettangolare con lunetta ogivale, sormontato da una finestra circolare; sui fronti laterali feritoie

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porta in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº004

2.1 Condizioni generali: mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: due falde
materiali manto: tegole
materiali gronda: tegole

2.4 Scatola muraria:
materiali: laterizio
intonaco: assente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porta in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº005

2.1 Condizioni generali: in condizioni mediocri, con copertura in cattivo stato. Sul fronte est aggiunto capanno in lamiera

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: mezzane

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: tracce
note: nella parata sul fronte sud realizzate tamponature con laterizi forati

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare
tipo apertura: sul fronte principale aperture ad arco, sui fronti laterali aperture schermate da salto di gatto
alterazioni: alcune aperture interamente o in parte tamponate con forati

2.6 Infissi:
tipo e materiali: -

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº006

2.1 Condizioni generali: in condizioni mediocri, con copertura in cattivo stato e qualche lesione visibile nell'apparato murario

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria mista a laterizio
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: aperture rettangolari, ingresso ad arco sul fronte verso l'aia

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porta in legno
note: in cattivo stato

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº007

2.1 Condizioni generali: in cattivo stato, con profonde e diffuse lesioni nell'apparato murario

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: coppi e tegole, una piccola parte in marsigliesi
materiali gronda: mezzane

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria e laterizi con angolari in laterizio
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare
tipo apertura: rettangolare delle dimensioni usuali per questo tipo di annessi

2.6 Infissi:
tipo e materiali: portoncini in legno
note: cancelletti in ferro

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº008

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete, ma con elementi di finitura mediocri (intonaco, scale)

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scale parallele al fronte nord con parapetto in muratura con cimasa in cemento, gradini con pedata in pietra. Sull'ingresso tettoia in onduline

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: pianelle
canne fumarie: una in metallo

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: tracce
note: presenti nella muratura anche conci di pietra sbozzati

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare
note: cornici in laterizio, davanzale in lastra sottile di travertino

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: veneziane esterne in plastica
note: alcune zanzariere con telaio in alluminio

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº009

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete, ma con elementi di finitura mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala sul fronte nord, con la prima rampa parallela alla muratura e due rampe che hanno inizio dal pianerottolo intermedio. Ringhiera in ferro, gradini in cemento su muratura in forati
aggiunte successivamente

2.3 Coperture:
tipo: a padiglione
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: lastre di pietra
canne fumarie: una in eternit, due in blocchi di cemento

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra con cantonali in pietra da taglio
intonaco: tracce
note: visibili tracce dello strato di finitura dell'intonaco di colore rosso

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare sul fronte sud, la probabile originaria regolarità degli altri fronti è stata compromessa dalle modifiche effettuate sulle aperture
tipo apertura: a piano terra quadrate, al primo piano rettangolari
alterazioni: realizzate nuove aperture, tra cui i due ingressi al primo piano
note: cornici in pietra con lunette di scarico in laterizio

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno, a piano terra in metallo
oscuramento: scuri interni

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº010

2.1 Condizioni generali: mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: onduline in lamiera
materiali gronda: travi in legno e onduline

2.4 Scatola muraria:
materiali: forati
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: portellone il lamiera

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº011-012
2.1 Condizioni generali: in cattivo stato, a causa dell'incuria

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: nel volume 011 una falda, nell'altro copertura voltata a botte
materiali manto: onduline

2.4 Scatola muraria:
materiali: forati e blocchi di cemento
intonaco: assente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: infissi in metallo
note: aperture in parte prive di infissi

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº013

2.1 Condizioni generali: discrete

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori:-

2.3 Coperture:
tipo: falde
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: travetti in c.a. e tavelloni

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra e laterizio
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: infissi in metallo

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº016

2.1 Condizioni generali: fonte in discrete condizioni, ormai priva di acqua. Una lapide ricorda la data di costruzione 1903

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori:-

2.3 Coperture:
tipo: piana
materiali manto: non rilevabile

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: assente

2.5 Aperture:
tipo apertura: apertura centrale ad arco ribassato, ai lati due aperture di cui, quella a destra, sormontata da una piccola apertura circolare all'interno di una lunetta ogivale tamponata

2.6 Infissi:
tipo e materiali: -

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: meritevoli di tutela gli edifici residenziali (001, 002, 008, 009) anche se in parte alterati dagli interventi effettuati in passato

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: da rimuovere le costruzioni precarie e le tettoie realizzate in lamiera nei pressi degli annessi 005 e 006. Auspicabile il risanamento di tutta l'area della ex fabbrica, con la demolizione dei volumi 010, 011 e 012, al momento scarsamente utilizzati e di scadente qualità. Nel caso dell'edificio 009 da rimuovere o rivedere la scala esterna.

3.3 Annotazioni: i quattro edifici principali risultano rispondenti ai caratteri tipici dell'architettura rurale locale presentando alcuni elementi di pregio (muratura realizzata in parte con conci sbozzati, impaginato regolare delle aperture, cornici originarie in pietra). Gli interventi effettuati in passato hanno in parte alterato l'originaria caratterizzazione architettonica, aggiungendo volumi di scadente qualità e privi di relazione con il tessuto circostante. Di notevole impatto a causa delle eccessive dimensioni, in rapporto al resto dei fabbricati, le tettoie 014 e 015. Privi di elementi distintivi di particolare interesse, ma comunque rispondenti ai canoni tradizionali gli annessi 005 e 006, valorizzati dalla presenza dell'aia che varrebbe la pena recuperare. Inusuale, in modo particolare per il trattamento della facciata, la piccola chiesa necessiterebbe di urgenti opere di consolidamento.

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): schedati dalla Soprintendenza gli edifici 001 e 002. Il complesso e la fonte schedati dal PTC, Atlante Comunale (Beni storico-architettonici del territorio aperto).

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 5500

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5501

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5502

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5503

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5504

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5505

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5506

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5509

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5510

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5511

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5512

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5513

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5515

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5516

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5517

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5518

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5520

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5521

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5522

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5524

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5525

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5526

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5527

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5528

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5530

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5532

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5533

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5534

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5535

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5536

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5537

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5539

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5540

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5541

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5542

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5544

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5545

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5546

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5547

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5548

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5549

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5550

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5552

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5553

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5554

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5555

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5557

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5558

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5559

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5561

Fotografia dell'edificio

immagine nº 5563

Fotografia dell'edificio

immagine nº 7830

Fotografia dell'edificio

immagine nº 7831

Fotografia dell'edificio

immagine nº 7832

Fotografia dell'edificio

immagine nº 7833