Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 142- 142 San Donato

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 142
Toponimo: San Donato

Data rilievo e foto:24/01/2001

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: agglomerato costituito dalla villa e da fabbricati colonici
posizione: pianura
accessibilità: strada asfaltata
reti: acquedotto, luce, metano, fognatura comunale
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: quattordici

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: l'insediamento è costituito da un nucleo centrale, composto da due complessi edilizi e una piccola chiesa, intorno al quale si trovano annessi e alcuni edifici residenziali di recente costruzione. I due fabbricati principali (008-009 e 012-013) presentano una ricca articolazione planivolumetrica originata dall'aggregazione di più corpi di fabbrica, sui quali si impone, per dimensioni e compattezza, la volumetria della villa (009). I fabbricati 008 e 012 danno origine, lungo la strada, ad un fronte continuo ma non compatto (variazioni altimetriche e spazi aperti nei pressi del fabbricato 012 movimentano la linea), che mette in risalto la facciata della chiesa, situata a conclusione del percorso, in posizione leggermente sopraelevata. Un secondo agglomerato, arretrato rispetto al nucleo centrale, è composto dai fabbricati 001, 002 e 004 disposti intorno ad un'area destinata in passato ad attività agricole, come testimoniano la presenza dell'aia e i due annessi (001 e 002) che, viste le dimensioni, dovevano essere utilizzati da più nuclei familiari.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: lo spazio di pertinenza dell'insediamento è caratterizzato dalla presenza, sul fronte della villa, di un piccolo giardino con trattamento del suolo a prato e un breve filare di cipressi che marca l'inizio del vialetto di accesso. Un basso muretto delimita il giardino lungo la strada e perimetra il viale che conduce alla scalinata della villa. Giardini privati, recintati con rete o siepi, si trovano nei pressi degli edifici residenziali (004, 012, 013, 014). L'area comune, delimitata dai fabbricati 001, 002 e 004, ha trattamento del suolo a prato, con un'aia pavimentata in cotto, di cui rimangono solo poche tracce, nei pressi dell'edificio in costruzione (005). Lo spazio intorno agli edifici è utilizzato per orti o per l'allevamento di animali da cortile (in modo particolare l'area dove si trovano i capannini 018), mentre sul retro dei fabbricati 012, 013 il terreno è lasciato ad incolto con annessi in disuso (resti di una concimaia perimetrata da un muretto in pietra sono visibili nei pressi dell'annesso 017)

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- fienile, oggi utilizzato come deposito e una parte come abitazione; sul retro un garage interrato
002- porcilaie oggi deposito
003- autorimessa
004- abitazione, tre unità immobiliari, nel volume aggiunto a nord autorimessa
005- edificio in costruzione
006- parata, forno e stalletti in disuso
007- chiesa di S. Donato
008- abitazione, tre unità immobiliari
009- abitazione, tre unità immobiliari, di cui una utilizzata saltuariamente
010- pollaio e fienile
011- deposito, rimessa
012- abitazione, due unità immobiliari, con una parata nel volume a nord
013-014- nuova edificazione, due unità immobiliari, con garage interrato
015-016- capanni
017- stalletti in disuso
018- capannini e pollai

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: complessivamente in condizioni discrete, con la parte a sud ristrutturata e utilizzata come abitazione. Sui fronti laterali sono stati aggiunti due annessi, in forati quello a nord, con struttura in legno e tamponature in ondulati quello a sud.

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: tegole
materiali gronda: travetti in legno e tavelle
canne fumarie: una in metallo, una in eternit

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra con pilastri in laterizio facciavista
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare
tipo apertura: ingressi ad arco ribassato, aperture schermate da salto di gatto, nella parte sud finestre quadrate
alterazioni: nella parte a sud aggiunta tettoia sull'ingresso e probabilmente aperte le finestre sia sul fronte principale che sul retro
note: cornici delle aperture in laterizio facciavista

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: scuri interni

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002-003


2.1 Condizioni generali: in condizioni mediocri. I due fabbricati sono collegati tramite un annesso realizzato con materiali vari (legno, bandoni di metallo)

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna nell'annesso 002, a una falda nel fabbricato 003
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: travetti in legno e tavelle nell'annesso 002, in tavelle nel fabbricato 003
canne fumarie: una in eternit nel fabbricato 003

2.4 Scatola muraria:
materiali: in pietra l'annesso 002, in forati l'altro
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: nell'annesso 002 rettangolari e ad arco
note: nell'annesso 002 le aperture hanno cornici dentellate in laterizio facciavista

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porte in legno, saracinesche in metallo

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº004

2.1 Condizioni generali: in condizioni abbastanza buone la struttura, mediocri invece l'intonaco e il manto di copertura

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala parallela al fronte est con ringhiera in metallo e gabinetto pensile con accesso dal pianerottolo

2.3 Coperture:
tipo: a falde, con un volume minore, sul fronte nord, con copertura piana
materiali manto: marsigliesi nel volume principale, coppi e tegole nel volume a nord, tegole portoghesi in quello a sud
materiali gronda: nel volume principale travetti in legno e tavelle, nel resto travetti in c.a. e tavelloni
canne fumarie: sette in eternit, una in laterizio, una in blocchi di cemento

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra, una parte in laterizio
intonaco: presente
note: lo strato di finitura dell'intonaco non è esteso a tutto il fabbricato, una parte è lasciata ad intonaco rustico, una parte ne è del tutto priva

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolari, sul fronte sud-est una serie di arcate a tutto sesto
note: cornici in laterizio dentellato

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno, infissi in metallo nei volumi minori e nelle aperture ad arco del fronte sud-est
oscuramento: persiane in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº006

2.1 Condizioni generali: in cattive condizioni

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: coppi e tegole, una parte della copertura crollata è stata sostituita con onduline
materiali gronda: tegole
canne fumarie: una in laterizio
note: la copertura della parata, sul fronte sud, è stata consolidata con trave in c.a.

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: assente
alterazioni: alcune pareti tamponate con forati

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: infissi in legno fatiscenti

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº007

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete, anche se l'intonaco mostra segni di degrado. L'edificio potrebbe risalire, secondo la schedatura della Soprintendenza, al XVII secolo

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
note: presente campanile a vela

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: presente
note: strato di finitura dell'intonaco presente soltanto sulla facciata principale, sugli altri fronti visibili tracce di intonaco rustico di calce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: ingresso centrale rettangolare con cornice in pietra, sormontato da una finestra a semicerchio con archivolto in laterizio facciavista. Sul fronte opposto una feritoia

2.6 Infissi:
tipo e materiali: portone in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº008

2.1 Condizioni generali: in condizioni abbastanza buone da un punto di vista strutturale, ma con elementi di finitura in condizioni mediocri. Sensibilmente snaturato a causa degli ampliamenti e degli interventi effettuati sulla struttura originaria

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: una scala parallela al fronte est con ringhiera in metallo, una seconda perpendicolare al fronte sud-est con loggetta caposcala chiusa da infissi, parapetto in muratura con cimasa e gradini rivestiti in cotto. Una breve scala, composta da pochi gradini in pietra, serve da accesso al piccolo volume addossato al corpo della villa (009), un'altra scala, con gradini in cemento, è stata aggiunta insieme al volume terrazzato

2.3 Coperture:
tipo: a falde, due volumi minori aggiunti sul fronte lungo strada, con copertura a terrazza
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane, nel volume a nord-ovest travetti in c.a. e tavelloni
canne fumarie: due in laterizio, una in blocchi di cemento, sei in eternit

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: presente in alcune parti intonaco di cemento, un piccolo volume a nord-ovest del fabbricato 009 presenta strato di finitura dell'intonaco di colore giallo

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare; tre arcate a sesto ribassato, a piano terra del fronte lungo strada, sotto il portico ottenuto con l'aggiunta del volume con copertura a terrazzo
note: sul fronte sud-ovest, lungo strada, presente un arco tamponato realizzato con conci di pietra e alcuni architravi in legno

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno e in alluminio; loggia caposcala chiusa da un infisso in ferro con un disegno del telaio a rombi
oscuramento: grande varietà nei dispositivi di oscuramento, tra cui persiane in legno, tapparelle in vimini, veneziane in plastica, scuri esterni

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº009

2.1 Condizioni generali: in buono stato, ad eccezione della scala esterna parallela al fronte laterale

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala con due rampe a "C", parapetto in muratura (con ringhiera nel pianerottolo di arrivo) e gradini in blocchi di pietra monolitici. Una seconda scala è stata aggiunta successivamente sul fronte laterale, con gradini in cemento e parapetto in forati intonacati

2.3 Coperture:
tipo: mezzo padiglione
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: tre in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: presente
note: i conci di pietra nei cantonali lasciati facciavista, il fronte posteriore non è intonacato

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare
tipo apertura: ingresso ad arco, finestre rettangolari, quadrate nel sottotetto
note: cornice e davanzale modanato in pietra

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: persiane in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº010-011
2.1 Condizioni generali: mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una e due falde
materiali manto: onduline, nell'annesso 010 in marsigliesi con tettoia in onduline
materiali gronda: nell'annesso 010 travetti in legno e marsigliesi

2.4 Scatola muraria:
materiali: forati
intonaco: presente in alcune parti intonaco di cemento

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolari

2.6 Infissi:
tipo e materiali: -

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº012

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete, ma con elementi di finitura in cattivo stato

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala ad "L" con gradini rivestiti in cotto

2.3 Coperture:
tipo: due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: una in laterizio, tre in eternit
probabile alterazione della quota di imposta nel fronte a nord-ovest

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria mista a laterizio, con pietra da taglio nei cantonali; nel volume della parata a nord cantonali in laterizio facciavista
intonaco: presente
alterazioni: visibili alcune tamponature in laterizio
note: intonaco molto deteriorato da cui affiorano gli elementi della muratura, solo nel volume a sud presente strato di finitura dell'intonaco di colore bianco

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: irregolare
tipo apertura: rettangolari di dimensioni usuali

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a una e due ante in legno
oscuramento: veneziane
note: presenti alcune inferriate

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº013-014
2.1 Condizioni generali: in buono stato, trattandosi di un fabbricato di recente costruzione

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: una scala esterna tra i due corpi di fabbrica

2.3 Coperture:
tipo: padiglione e mezzo padiglione
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in c.a. e tavelloni, il volume più a sud soletta in cemento
canne fumarie: una in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: non rilevabile
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolari

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: persiane

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº015-016-017-018
2.1 Condizioni generali: in cattivo stato, si tratta comunque di strutture di scadente qualità

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una e due falde
materiali manto: eternit, nell'annesso 017 una parte in marsigliesi

2.4 Scatola muraria:
materiali: forati, una piccola parte dell'annesso 017 in pietra
intonaco: presente in alcuni intonaco di cemento

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: qualche portellone il lamiera

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: da conservare la villa 009 e la chiesa 007, per la quale sarebbe auspicabile il risanamento e consolidamento degli annessi ad essa collegati (006). Da tutelare l'edificio 008, almeno nelle parti non eccessivamente snaturate dagli interventi cui è stato sottoposto

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: da rivedere o demolire gli annessi minori, per lo più di scadente qualità (003, 010, 011, 015, 016, 017, 018). Nel caso dell'edificio 008 auspicabile maggiore uniformità nella scelta degli elementi di finitura esterni, da rivedere i volumi aggiunti secondo tipologie e con materiali non tradizionali.

3.3 Annotazioni: l'insediamento rivela un certo interesse nell'impianto d'insieme, meno significativi invece i fabbricati alterati dagli interventi effettuati in passato e da una generale mancanza di manutenzione sia delle strutture costruite che degli spazi aperti.

SEZIONE 4 - VINCOLI ED INTERVENTI
4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): schedata dalla Soprintendenza la chiesa 007. Villa schedata dal PTC, Atlante Comunale (beni storico-architettonici del territorio aperto)

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 4901

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4902

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4903

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4904

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4905

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4907

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4908

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4909

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4910

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4912

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4913

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4914

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4916

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4917

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4918

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4919

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4920

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4921

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4922

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4923

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4924

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4926

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4928

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4929

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4930

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4931

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4932

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4933

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4934

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4935

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4936

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4937

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4938

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4939

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4940

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4941

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4945

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4947

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4948

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4949

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4950

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4953

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4955

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4956

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4957

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4958

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4959

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4960

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4961

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4962

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4963

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4964

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4965

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4966

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4967

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4968

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4970

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4971

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4972

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4974

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4975

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4976

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4977

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4978

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4979

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4980

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4981

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4982

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4983

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4984

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4985

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4986

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4987

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4988

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4990

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4991

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4992