Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 195- 195 Bisciano

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 195
Toponimo: Bisciano

Data rilievo e foto:13/02/2001

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: casa colonica
posizione: mezza costa
accessibilità: strada a sterro, in condizioni discrete
reti: pozzo, luce, riscaldamento a legna, fogne a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: due

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: organismo edilizio costituito da un edificio residenziale e alcuni annessi agricoli riuniti in un unico fabbricato, con planimetria a "C". Il volume principale, a pianta ad "L" e due piani fuori terra, è legato agli annessi tramite una parata.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: una strada sterrata alberata con filari di cipressi conduce all'insediamento, nei pressi del fabbricato il terreno è lasciati incolti o a prato, con oliveti nell'intorno. Poco distante dal fabbricato si trova una concimaia pavimentata con battuto di cemento, sul fronte del fienile rimangono solo poche tracce di una pavimentazione in cotto

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- casa colonica, due unità immobiliari, di cui una disabitata; a piano terra locali, in origine ad uso agricolo, oggi utilizzati come depositi
002- parate, fienile, stalletti; l'intero fabbricato è in disuso

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete, ma con elementi di finitura esterni in cattivo stato. Sul fronte nord il piccolo volume del forno in pessimo stato

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala parallela al fronte sud con lungo pianerottolo, gradini in cemento e ringhiera in metallo
aggiunte successivamente

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: nell'ala orientata est-ovest coppi e tegole, nell'altra marsigliesi
materiali gronda: travetti in legno e pianelle
canne fumarie: due in eternit, tre in metallo, una in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra con cantonali in pietra da taglio, con alcuni conci di colore scuro
intonaco: tracce di intonaco rustico

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: abbastanza regolare
tipo apertura: rettangolare, a piano terra a prevalente sviluppo orizzontale
alterazioni: numerosi architravi in cemento, alcuni davanzali in lastra sottile di travertino
note: profili in laterizio, visibili aperture tamponate, tra cui due ad arco sul fronte sud

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno, a piano terra a vasistas in metallo
oscuramento: scuri interni

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº 002
2.1 Condizioni generali: in cattivo stato, con la copertura di alcuni volumi crollata

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a una e due falde
materiali manto: coppi e tegole o solo tegole
materiali gronda: travetti in legno e tegole
canne fumarie: -

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra, negli stalletti in laterizio
intonaco: tracce
note: nel fienile cantonali in pietra da taglio scura

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare e ad arco
note: qualche architrave in cemento e in metallo

2.6 Infissi:
tipo e materiali: negli stalletti porte in metallo

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: da conservare la disposizione a "C" del fabbricato, in particolare il contrasto tra la compattezza volumetrica dell'edificio verso l'esterno e l'alternanza di vuoti e pieni verso l'interno, originata dalla vicinanza di volumi chiusi e tettoie

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: da rivedere la scala esterna

3.3 Annotazioni: situato in posizione isolata, con vista panoramica verso nord. Semplici e di scarso interesse i dettagli e le soluzioni architettoniche (in parte alterati dagli interventi effettuati in passato), pregevole invece l'impianto d'insieme e l'articolazione volumetrica.

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): vincolato ai sensi del Dlgs 490/99 art.139. Villa schedata dal PTC, Atlante Comunale ( beni storico-architettonici del territorio aperto)

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 6309

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6310

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6311

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6312

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6313

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6314

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6315

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6316

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6317

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6318

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6319

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6320

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6321

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6322

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6323

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6325

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6327

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6330

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6331

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6332

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6333

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6334

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6335

Fotografia dell'edificio

immagine nº 6336