Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 054- 054 Santa Maria

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 054
Toponimo: Santa Maria

Data rilievo e foto:15/09/2000

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: casa colonica
posizione: poggio
accessibilità: strada bianca, a tratti lastricata, in cattivo stato
reti: luce, il resto non rilevabile
destinazione d'uso prevalente: abitato saltuariamente
numero delle unità immobiliari: una

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: edificio a pianta quadrata con muratura parzialmente a scarpa sul retro. Costruzione compatta caratterizzata dal netto prevalere dei pieni rispetto ai vuoti. Completano il complesso una carraia, il forno ed un terzo fabbricato parzialmente controterra, con un muro a scarpa sull'angolo

1.2 Spazi aperti di pertinenza: grande valore paesaggistico dell'intorno. Bel viale d'accesso costituito da piante selvatiche, tutto quanto è lasciato a rustico, nel senso che non ci sono piante pregiate come roseti, frutteti o aiole, solo il pratino, di erba selvatica sembra tagliato. Molto belli gli aceri situati alla fine del viale, in prossimità della casa. Il prospetto di fronte agli aceri è abbellito con un piccolo pergolato di uva bianca ed il forno è quasi interamente ricoperto da una ficaia. Sul lato est, ai bordi del poggetto dove sorge la casa, ci sono dei cipressi neri secolari ed alcune querce che impediscono frane del terreno lungo il fianco scosceso (dove peraltro si trova una oliveta abbandonata)

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- abitazione al piano primo, al piano terra ex stalle e locali di deposito, oggi vuoti
002- capanno, ex carraia
003- rudere di fienile e porcilaia
004- ruderi, locale forno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: nel complesso in condizioni discrete, ma con intonaco in cattivo stato con fessurazioni e parti interamente staccate. I lavori sulla copertura (si intravede l' impermeabilizzazione) non sono stati eseguiti con molta cura, nella gronda sono stati usati travetti sagomati e non, alcuni di sezione molto ridotta

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni
tipologia e materiali: pochi gradini di accesso all'ingresso principale (blocchi di pietra su laterizio)

2.3 Coperture:
tipo: a padiglione
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti d legno e mezzane
note: mancano i canali di scolo dell'acqua, presente un abbaino

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria
intonaco: presente, sul retro l'intonaco è a grezzo
alterazioni: sulla facciata principale stuccature con intonaco di cemento
note: cornici delle aperture e zoccolo di base disegnati sull'intonaco

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare e simmetrica sul fronte principale
tipo apertura: piccole e rettangolari
note: visibile tamponamento di un ingresso. Cornici delle finestre e degli ingressi in pietra

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a due ante in legno
oscuramento: persiane in legno al piano primo, scuri in legno a piano terra
note: persiane e scuri in pessimo stato

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: buone, interventi effettuati sulla copertura

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti di legno e mezzane
note: alcuni elementi del manto sono nuovi

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria e laterizio
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo apertura: ampia apertura ad arco a tutto sesto sul fronte e salto di gatto sulle pareti laterali

2.6 Infissi:

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: pessime, privo di copertura e con profonde fessurazioni nell'apparato murario

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: assenti

2.3 Coperture:
tipo: a due falde

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: irregolare
tipo apertura: sul fronte e sul retro ingressi rettangolari aperti all'interno di aperture ad arco parzialmente tamponate, sul fianco una finestra ad arco
note: presenza, in alcune aperture, di cornici in pietra (montanti, architrave e soglia)

2.6 Infissi: -

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: gli spazi aperti per adesso lasciati a rustico, comprese le alberature

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: l'abbaino nell'edificio principale. Necessiterebbe di una ristrutturazione il paramento murario esterno

3.3 Annotazioni: consolidamento dell'edificio 003 e ripristino del forno semi crollato

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): -

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 0627

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0628

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0629

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0630

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0631

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0632

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0633

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0634

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0635

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0636

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0637

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0638

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0639

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0640

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0642

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0643