Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 064- 064 San Sisto

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 064
Toponimo: San Sisto

Data rilievo e foto:20/09/2000

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: casa padronale e casa colonica con alcuni annessi
posizione: mezza costa
accessibilità: strada asfaltata
reti: acquedotto, luce, cisterna gasolio, fogne a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: tre

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: complesso costituito da due edifici principali ad uso abitativo ed alcuni annessi. L'edificio 004 ha pianta rettangolare e volumetria compatta, situata in posizione più elevata, domina sugli altri fabbricati, disposti liberamente lungo il declivio del terreno. L'edificio 001 ha invece pianta quadrata e un corpo di fabbrica aggiunto successivamente sul retro.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: così come i fabbricati minori anche l'intorno, non più utilizzato a fini agricoli, è lasciato incolto. Maggiormente curato lo spazio intorno all'edificio 004, con alberature d'alto fusto (lecci, pini, cipressi, una palma) e alte siepi di bosso, che ne rilevano l'originaria destinazione d'uso come giardinetto della casa padronale. Il terreno circostante all'insediamento è coltivato a oliveto.

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- abitazione, due unità immobiliari disabitate, originariamente casa colonica con locali ad uso agricolo a piano terra
002- fienile, porcilaia e parata in disuso
003- rimessa attrezzi, ex carraia
004- abitazione, una unità immobiliare, originariamente casa padronale
005- rimessa attrezzi, ex porcilaia
006- deposito

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: complessivamente in condizioni mediocri poiché, pur non manifestando gravi segni di dissesto, presenta alcune lesioni in prossimità delle aperture e gli elementi di finitura esterni, l'intonaco, gli infissi, i materiali della gronda, sono per lo più in cattivo stato. Il fabbricato non ha subito interventi recenti, il corpo di fabbrica aggiunto sul retro ha muratura in pietra soltanto nella parte bassa, per il resto è stato realizzato con materiali non tradizionali

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a padiglione
materiali manto: coppi e tegole, il volume minore aggiunto sul retro in marsigliesi
materiali gronda: travetti in legno e mezzane, nel corpo di fabbrica sul retro travetti in legno e tavelloni
canne fumarie: una in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio, la parte alta del corpo di fabbrica aggiunto sul retro è in forati.
intonaco: presente
alterazioni: alcune parti sono state scialbate con intonaco di cemento. Sul fronte nord-ovest presente gabinetto pensile
note: a parte i conci di pietra utilizzati nei cantonali, la muratura è di scarsa qualità a causa dell'uso di pietrame dalla pezzatura ridotta. Rimangono tracce di una cornice disegnata nel sottogronda e di alcune finestre dipinte sull'intonaco

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare sul fronte principale
tipo apertura: rettangolare di dimensione usuale, più piccole a prevalente sviluppo orizzontale a piano terra nei locali ad uso agricolo
alterazioni: presenti alcuni architravi in cemento
note: presenti alcune cornici in pietra

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno
oscuramento: -

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: in condizioni mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a due falde
materiali manto: tegole, la parata aggiunta sul fronte nord-est ha copertura in lamiera, il piccolo volume aggiunto sul fronte nord-est degli stalletti ha copertura in onduline
materiali gronda: travetti in legno e tegole
canne fumarie: -

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: presente
note: la parata e il piccolo volume aggiunto sul fronte nord-est degli stalletti hanno muratura scialbata con intonaco di cemento

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare e ad arco sul fronte sud-est

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porte in legno
note: in cattivo stato

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete la struttura, mediocre invece lo stato del paramento murario ad intonaco

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: tegole, il corpo aggiunto sul fronte nord in marsigliesi
materiali gronda: travicelli in legno e tegole
canne fumarie: -

2.4 Scatola muraria:
materiali: in pietra ordinaria con angolari in pietra da taglio
intonaco: presente intonaco rustico

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: ampia apertura ad arco sul fronte, rettangolari nei piccoli annessi

2.6 Infissi:
tipo e materiali: serramenti di fortuna in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº004

2.1 Condizioni generali: stato di conservazione abbastanza buono, anche se con intonaco in condizioni mediocri a causa della presenza di macchie ed efflorescenze

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a mezzo padiglione
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: travetti in legno e tavelloni
canne fumarie: una in cemento
note: presente un abbaino

2.4 Scatola muraria:
materiali: non rilevabile
intonaco: presente di colore rosso

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: abbastanza regolare sul fronte sud-ovest, anche se con due aperture minori disposte fuori asse
tipo apertura: rettangolare con occhi di bue nel sottotetto, un ingresso ad arco sul fronte nord-est
alterazioni: tettoia in onduline sull'ingresso
note: presenti alcuni davanzali modanati in aggetto

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ante in legno
oscuramento: persiane in legno, una saracinesca in metallo
note: condizioni mediocri

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº005

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete la struttura, in cattivo stato invece il paramento murario esterno ad intonaco

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: travetti in legno e tavelloni
canne fumarie: una in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: mattoni forati
intonaco: presente intonaco di cemento
note: solo una piccola parte, alla base del corpo di fabbrica a sud, ha muratura in pietrame

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare tipica delle porcilaie

2.6 Infissi:
tipo e materiali: un bandone in lamiera
oscuramento: -

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº006

2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna, con parata ad una falda sul fronte nord-ovest
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: mezzane

2.4 Scatola muraria:
materiali: non rilevabile
intonaco: presente intonaco rustico, con ultimo strato di finitura di colore rosso solo sul fronte verso l'edificio 004

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: infissi in legno
oscuramento: -

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: meritevole di tutela l'edificio 001 che pur nella sua semplicità mantiene le caratteristiche tipologiche della casa colonica non avendo tra l'altro subito interventi recenti

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: le superfetazioni realizzate con materiali non tradizionali e le strutture precarie

3.3 Annotazioni: i fabbricati 001, 002, 003 pur non presentando elementi distintivi di rilievo risultano rispondenti ai canoni tradizionali, poco significativa invece, da un punto di vista architettonico, la casa padronale 004 e privi di interesse gli annessi 005 e 006. Ad eccezione della casa colonica l'aspetto interessante dell'agglomerato sta più nel rapporto tra i singoli fabbricati che negli edifici stessi, con la casa padronale che, per posizione, compattezza volumetrica e colorazione dell'intonaco, spicca sul resto dell'insediamento

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): -

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 0734

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0735

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0736

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0737

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0738

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0739

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0740

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0741

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0742

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0743

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0744

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0745

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0746

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0747

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0748

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0749

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0750

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0752

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0753

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0755

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0756

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0757

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0758

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0761

Fotografia dell'edificio

immagine nº 0762