Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 078- 078 Panicastra

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 078
Toponimo: Panicastra

Data rilievo e foto:24/10/2000

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: casa colonica
posizione: pianura
accessibilità: strada bianca in buono stato
reti: acquedotto, luce, bombolone GPL, fogne a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: una

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: Il complesso è costituito dalla casa colonica e da un annesso separato con aia antistante. L'edificio principale è caratterizzato da una ricca articolazione originata dall'aggregazione di più corpi di fabbrica, i minori dei quali, se pur collegati all'abitazione vera e propria, venivano e vengono in parte tutt'ora utilizzati come annessi agricoli

1.2 Spazi aperti di pertinenza: il podere si trova in un'area pianeggiante con intorno terreni coltivati a seminativo. Un vialetto di ghiaia conduce all'edificio principale, sul cui margine si trovano alcune alberature, per lo più ailanti. Di fronte all'annesso c'è l'aia, perimetrata da muretto e pavimentata in cemento, mentre nei pressi degli annessi, sul fronte sud-est una parte del terreno è usata come pollaio

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- abitazioni ed annessi (parata, forno, porcilaia e capanna) collegati in un unico fabbricato
002- rimessa per attrezzi, ex carraia
003- deposito

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: ottimo stato, ristrutturata di recente. Il volume della porcilaia (dove una targa indica la data del 1935) ha il cordolo in c.a. a vista

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala con pianta ad L con tettoia che copre la rampa parallela al muro. Parapetto in pietra con cimasa in mezzane di piatto, gradini con pedata rivestita da graniglia di cemento

2.3 Coperture:
tipo: a falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: due in laterizio tradizionale

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra con alcuni angolari in laterizio,
intonaco: presente a rustico in una parete degli annessi e negli stalletti
alterazioni: aggiunto, sul fronte nord-est, un volume in forati con esterno intonacato
note: murature leggermente a scarpa verso nord-est

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare
note: qualche cornice in pietra, architravi in legno negli annessi

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ante in legno, qualche infisso in metallo a piano terra
oscuramento: persiane di legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: generalmente buone, anche se avrebbe bisogno di maggior manutenzione

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travicelli di castagno e mezzane

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra ordinaria mista a laterizio con angolari in pietra da taglio
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: un tempo erano probabilmente speculari
tipo apertura: rettangolari tradizionali oppure sulla carraia sono sovrastate da lunetta
alterazioni: sul fronte ovest il salto di gatto è stato tamponato con dei foratoni ed entrambe le finestre della carraia sono state tamponate

2.6 Infissi:
tipo e materiali: a portellone in metallo sul lato est del fienile

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: discrete

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: marsigliesi
materiali gronda: marsigliesi

2.4 Scatola muraria:
materiali: non rilevabile
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione:-
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: -

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: la volumetria articolata del fabbricato 001, il fienile e la carraia (002) con la loro bela tessitura muraria. Interessante il pozzo con il lavatoio, tipico di questa zona

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: rimuovere le tamponature e ripristinare le aperture originarie del fienile, pavimentare in cotto l'aia. Auspicabile una cura maggiore dell'intorno

3.3 Annotazioni: il podere nel complesso non spicca per particolari connotazioni architettoniche, è più importante dal punto di vista paesaggistico

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): -

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 2936

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2937

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2938

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2939

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2940

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2941

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2942

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2943

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2944

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2945

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2946

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2947

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2948

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2950

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2951

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2952

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2953

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2954

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2956

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2957

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2958

Fotografia dell'edificio

immagine nº 2986