Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

Art. 65 D4 aree a servizio prevalente dell'industria

In loc. Ischia di Crociano, in corrispondenza delle portinerie di ingresso dello stabilimento siderurgico a ciclo integrale, si prevede un centro servizi per gli automezzi che movimentano i prodotti industriali. Tale previsione, dovrebbe indurre, in prospettiva, il graduale miglioramento delle condizioni dell'abitato di Fiorentina attualmente interessato dalla sosta dei mezzi pesanti e da un'elevata concentrazione di attività connesse all'autotrasporto.

In questi ambiti è ammessa,previa definizione di un progetto unitario, la realizzazione di un centro servizi per l'autotrasporto (autoparco) prevalentemente dedicato agli automezzi che trasportano le merci ed i prodotti degli stabilimenti industriali.

L'area, contigua alle portinerie di ingresso degli stabilimenti industriali, potrà pertanto essere dotata di tutti i servizi necessari per l'accoglienza degli automezzi e degli addetti all'autotrasporto, quali (a titolo indicativo e non esaustivo):

  • servizi di ristorazione
  • servizi igienici/lavanderia
  • foresteria
  • spazi informativi
  • postazione medica di primo soccorso
  • uffici e attività direzionali per gli operatori dell'autotrasporto
  • attività commerciali connesse all'autotrasporto/minimarket
  • autofficina- area lavaggio mezzi
  • stazione rifornimento carburanti
  • aree di sosta automezzi.

Per le nuove costruzioni dovranno essere rispettati i seguenti indici:

  • rapporto di copertura: 0,25 mq./mq.
  • altezza massima: ml.10.00

Su tutto il fronte strada dovrà essere realizzata una adeguata schermatura vegetazionale con eventuale modellazione del terreno (del tipo rilevato inerbito) e piantumazione con essenze vegetazionali appropriate al contesto.

Tutti gli interventi sono comunque soggetti al rispetto delle specifiche norme geologico tecniche di fattibilità riportate al Titolo II, Capo III delle presenti norme/RU.