La Cartografia di base

La Cartografia di base è presentata in forma di Mappa Interattiva: ogni elemento geografico è collocato con precisione e rappresentato in dettaglio a qualsiasi scala. La cartografia interattiva così realizzata permette di effettuare ricerche sul Territorio localizzando velocemente le aree o gli edifici d'interesse.
Informazioni sulle Mappe Interattive

Un estratto della Carta Tecnica Comunale interattiva

La Carta Tecnica Comunale (CTC)

La Carta Tecnica Comunale è usata come base cartografica per la redazione di Piani urbanistici e rappresenta l'orografia e le dinamiche antropiche del Territorio. Include le Foto Aeree del territorio.

Esporta la Mappa

La CTC offre a tutti gli utenti la possibilità di scaricare sul proprio computer gli elementi cartografici aggiornati: è possibile esportare una specifica Vista della mappa, così come visualizzata in un dato momento dall'utente, con i relativi strati tematici, nei formati ESRI Shapefile© e DXF: per maggiori informazioni...

 
Un estratto della Carta Tecnica Regionale interattiva

La Carta Tecnica Regionale (CTR)

La mappa disegna le forme dell'ambiente e degli insediamenti con precisione integrando la carta tecnica regionale alla scala 1:10.000 con la scala 1:2.000. Include le Foto Aeree del territorio.

Acquista i Fogli della CTR

Scarica il modulo di richiesta (pdf, 47KB) da stampare e compilare: invialo per posta, email o consegnalo direttamente presso gli Uffici comunali per acquistare i Fogli desiderati. Il documento riporta i riferimenti al codice di conto corrente postale per il pagamento, il prezzo per foglio cartografico e le indicazioni per le riduzioni o la cessione gratuita per l'interscambio dei dati. Per decidere quali Fogli acquistare attiva il livello che mostra i Fogli di cartografia sulla mappa interattiva.

Informazioni sulla Carta Tecnica Regionale

La Carta Tecnica Regionale rappresenta interamente il territorio comunale con cartografia alla scala 1:5.000, ma per agevolare le diverse esigenze pianificatorie e di analisi, vaste parti di territorio sono state ridisegnate a scale maggiori: 1:2.000 le aree maggiormente urbanizzate e 1: 1.000 il centro storico.

  1. Contenuti, segni grafici e codici per la cartografia fotogrammetrica numerica (1:5.000/10.000) [pdf, 2.2 MB]
  2. Contenuti, segni grafici e codici per la cartografia fotogrammetrica numerica (1:2.000) [pdf, 2.2 MB]
 
Un estratto della Carta interattiva del Catasto: sono visibili le particelle catastali

Il Catasto

Il Catasto è una descrizione analitica di tutti i terreni e di tutti i fabbricati situati nel territorio dello Stato. Questi beni immobili sono divisi in unità (le Particelle catastali) alle quali viene attribuita la rendita catastale.
La cartografia catastale rappresenta in modo fedele la struttura delle proprietà e consente di effettuare ricerche per Foglio e Particella catastale.

 

Un estratto della Carta interattiva del Catasto Leopoldino

Il Catasto Generale di Terraferma (Catasto Leopoldino)

Il Catasto Generale di Terraferma, noto anche come Catasto leopoldino, fu promulgato nel 1765 da Pietro Leopoldo Granduca di Toscana.
Per le loro caratteristiche geometrico-particellari di estrema precisione i catasti ottocenteschi costituiscono, ancora oggi, uno strumento fondamentale per lo studio e la restituzione dell'assetto territoriale della Toscana prima delle grandi trasformazioni avvenute a partire dalla fine del XIX secolo.

 
Un estratto delle Foto Aeree

Fotografie Aeree

Le foto aeree sono consultabili accedendo alle mappe interattive tematiche e cartografiche. Il livello che le visualizza è solitamente disattivato per velocizzare l'uso delle mappe per quegli utenti con connessioni lente: per visualizzare le foto aeree scegli una Cartografia Interattiva e attiva il livello denominato "FOTO AEREE" nel pannello-legenda sul lato sinistro della mappa.
Sono disponibili i seguenti rilevi aerei: Volo del 2010 (a colori), Volo del 2007 (a colori), dettaglio del Centro Storico del 2005, Volo del 2000 (bianco/nero), Volo del 1988 (bianco/nero), Volo del 1978 (bianco/nero), Volo del 1954 (bianco/nero).

 
Un estratto della mappa Uso del Suolo interattiva

Uso del Suolo

La mappa Uso del Suolo è una carta tematica che nasce dalla codifica delle forme del territorio, naturale e antropico, attraverso l'analisi di immagini aeree. La codifica consente di individuare aree edificate, seminativi, boschi, acque, viabilita', ecc. L'uso del suolo è basata sull'interpretazione delle OFC AGEA 2007
La carta si inquadra nell'ambito del Progetto CORINE Land Cover dell'Unione Europea

 

La CTR, qui riprodotta alle scale 1:10.000 e 1:2.000, è di proprietà della Regione Toscana che ne detiene i diritti di copyright.
Il copyright delle foto aeree cartografia aerea è della Regione Toscana (Cartografia Ufficiale/dati numerici della Regione Toscana): è vietato qualsiasi utilizzo del materiale al di fuori della consultazione attraverso questo servizio.
Per saperne di più: Regione Toscana: Sezione Ambiente e Territorio | CASTORE: catasti storici regionali.