Schede normative e di orientamento progettuale

Consulta le Schede normative e di orientamento progettuale.


Intervento Unitario IU3- PV02

UBICAZIONE: via Tutti i Venti
UTOE: 2
SOGGETTO ATTUATORE: privato
TIPOLOGIA PIANO ATTUATIVO: Piano di Lottizzazione

ITER

Estremi Adozione C.C.

Del. CC. n. 93 del 30.11.2001

Estremi Approvazione C.C.

Del. CC. n. 26 del 10.05.2002

Estremi della convenzione

Durata 10 anni Scadenza 29/07/2014

FINALITÀ

Il PRG '95, approvato con Del. di C.R. n. 354 del 13/11/1996, prevede a sud est del capoluogo in Loc. Tutti i Venti un insediamento a destinazione residenziale da realizzarsi nell'ambito unitario denominato IU3, finalizzato in parte per completare la costruzione di due edifici iniziati con un piano di lottizzazione scaduto e in parte per realizzare un insediamento in ampliamento alla lottizzazione esistente.

MODALITÀ DI ATTUAZIONE

Piano Attuativo

DESCRIZIONE DEL PIANO

Il comparto si trova in posizione sottostante il colle Tutti i Venti. La zona anteriore dell'area sottostante il colle, compresa tra le vie dei Castagni e Tutti i Venti, è parzialmente occupata da un nucleo di case a schiera disposte su due file, realizzate nell'ambito di un precedente piano di lottizzazione, la cui prima stesura risale al 1975 e ormai scaduto. Tra le costruzioni esistenti sono compresi due edifici avviati ma non ultimati, che il presente piano attuativo si propone di completare. L'intervento propone altresì un insediamento quale naturale prosecuzione e completamento di quanto già realizzato con il P.d. L. scaduto. L'edificazione di espansione, costituita da n.3 nuovi blocchi di villini a schiera, consente la formazione di uno spazio centrale pubblico, tipo piazzetta, da mettere in relazione funzionale con le aree pubbliche già realizzate. La via dei Castagni, che conduce ad una retrostante zona boscata da conservare, sarà sistemata ed utilizzata a fini ricreativi.

NTA

Si rimanda alle Norme Tecniche di Attuazione allegate al Piano Attuativo vigente.

DIMENSIONAMENTO

Volumetria complessiva: mc 6.000 a destinazione residenziale

STATO DI ATTUAZIONE

  • - opere di urbanizzazione in corso ­opere di urbanizzazione ultimate
  • - opere edilizie in corso ­opere edilizie ultimate

Una volta ultimato il piano o scaduto il termine indicato nella convenzione, i fabbricati realizzati faranno parte del tessuto " a progettazione urbanistica unitaria" e pertanto ad essi si applica la categoria di intervento r1 delle NTA.

Ai lotti non realizzati al momento della scadenza del piano, si applica l'art. 29 - Nuova edificazione, riconfermando il dimensionamento del piano attuativo. L'attuazione avverrà tramite permesso a costruire.

Zona omogenea di cui al DM 1444/68 ad intervento ultimato:

zona B