venerdì,20 settembre 2019

Norme tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

Variante 19approvata con D.C.C. n. 33 del 22.04.16

Art. 66 I servizi e le attrezzature di uso pubblico

1. Le aree ad esclusivo uso a servizi ed attrezzature di uso pubblico sono indicate nelle tavole "Usi del suolo e modalità d'intervento" attraverso le seguenti sigle:

  1. - Sa: servizi amministrativi riferiti a: uffici amministrativi, protezione civile, tribunali, attrezzature della finanza, per la pubblica sicurezza e militari, archivi;
  2. - St: servizi tecnici riferiti a: stazioni dei trasporti, impianti tecnici per la distribuzione di acqua, energia elettrica e gas, impianti per il trattamento dei rifiuti, servizi postelegrafonici e telefonici, fatta eccezione per gli impianti per la telefonia cellulare (SRB) e per la trasmissione radio-televisiva, fonti, lavatoi, mattatoi;
  3. - Stc: servizi tecnici riferiti a aree per localizzazione impianti telefonia cellulare mobile (SRB) e per la trasmissione radio-televisiva. L'installazione di tali manufatti dovrà tendere ad abbassarne il più possibile l'impatto paesaggistico, in particolare quindi dovranno essere utilizzati accorgimenti che permettano di ridurre il più possibile l'impatto visivo dei manufatti e collocarsi in modo armonico con la morfologia dei luoghi; qualora sul sito sia già presente un impianto sarà fatto obbligo per le successive installazioni di accorpare al massimo i manufatti.
    Per l'area Stc Loc. Poggiola si prescrive di installare manufatti non più alti di 10 ml. misurati dal piede dell'edificio della Torre dell'Acqua, nonché di ricorrere a colori e forme che si inseriscano nel paesaggio con il minore impatto possibile;
  4. - Std: dighe;
  5. - Sc: servizi cimiteriali;
  6. - Sb: servizi per l'istruzione di base riferiti a: asili, scuole per l'infanzia, scuole dell'obbligo;
  7. - Si: servizi per l'istruzione superiore;
  8. - Su: servizi universitari;
  9. - Sr: servizi religiosi riferiti a: chiese, seminari, conventi;
  10. - Sd: servizi culturali, sociali e ricreativi riferiti a: musei, teatri, auditori, cinema, sale di spettacolo, biblioteche, mostre ed esposizioni, centri sociali, culturali e ricreativi, centri polivalenti, mense;
  11. - Sh: servizi per l'assistenza socio sanitaria riferiti a: centri di assistenza, case di riposo, residenze protette e pensionati (compresi servizi ambulatoriali e sociali connessi);
  12. - Ss: servizi sportivi coperti riferiti a: palestre, piscine, palazzi dello sport, campi coperti;
  13. - Ps: campi sportivi scoperti;
  14. - Pg: campi da Golf;
  15. - Vg: giardini, riferiti ad impianti prevalentemente disegnati con riferimento al contesto per la trama dei percorsi e le modalità di trattamento della vegetazione;
  16. - Vp: parchi;
  17. - Pz: piazze riferite a spazi pedonali o prevalentemente pedonali;
  18. - Vo: orti urbani;
  19. - Mp: parcheggi coperti;
  20. - Ms: parcheggi scoperti;
  21. - Mc: impianti di distribuzione carburanti;
  22. - Mt: infrastrutture per il trasporto con sistemi innovativi;
  23. - Mv: aviosuperfici.