venerdì,18 settembre 2020

Norme tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

Variante 20approvata con D.C.C. n. 27 del 29.03.19 (vigente)

Art. 140octies decies Ex stabilimento LINEA (ATSN 33)

Stato di fatto Stato di progetto Legenda

L'intervento, sebbene suddiviso in due parti con possibilità di realizzazione autonoma, dovrà rispondere ad una logica comune di progetto, finalizzata al miglioramento della viabilità ciclo-pedonale e carrabile, oltre che degli standard a verde e parcheggio.

Il progetto della fascia a verde e a parcheggi proveniente da via di Casabassa, dovrà ricollegarsi con il percorso ciclo-pedonale ed all'asse alberato del parco dell'Agresto.

L'areale individuato con il tratteggio "area destinata a soluzioni per la viabilità da studiare" ha valore indicativo e sarà definito in sede di presentazione del progetto.

U.M.I. 1

La soluzione architettonica dovrà contemplare la localizzazione di posti auto nella fascia a verde di via di Casabassa, in continuità con l'esistente.

Vista la riduzione della fascia a verde posta su Viale dei Mille, si dovrà intervenire con piantumazioni, poste anche all'interno della zona di intervento, allo scopo di rafforzare l'asse a verde.

U.M.I. 2

La soluzione architettonica dovrà contemplare idonea ipotesi viabilistica, oltre che per l'accesso all'area di intervento, anche per migliorare gli ingressi ai comparti limitrofi. Dovrà essere opportunamente studiata la soluzione architettonica dell'edificio e degli spazi esterni, con particolare attenzione all'arredo urbano allo scopo di raggiungere una buona qualità progettuale.

Nella fascia a verde prospiciente la strada, dovranno essere localizzati almeno n. 20 p.a. ed il percorso ciclo-pedonale proveniente dal centro, dovrà proseguire verso il parco dell'Agresto.

Il resede dovrà avere un trattamento permeabile della superficie ed essere alberato, copatibilmente con la localizzazione della viabilità interna al comparto e dei parcheggi pertinenziali.