mercoledì,18 settembre 2019

Schede Normative degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n°202- Canonica

Pianta dell'area con la distribuzione e numerazione dei fabbricati
Canonica N.202
Fotografia del Fabbricato numero 1
Fabbricato 001:
Conservazione.
È consentita la demolizione del piccolo volume, adibito a magazzino e situato al piano seminterrato del fronte sud dell'edificio principale, con costruzione di un nuovo volume, in prosecuzione del lato corto degli annessi limitrofi, ad un piano e di superficie coperta non superiore a mq. 35; tale volume potrà costituire, nella parte in aderenza all'edificio principale, piano di sbarco di una nuova scala esterna, ad unica rampa, da realizzarsi in aderenza allo stesso edificio principale e secondo la sezione riportata nella scheda. Sugli annessi limitrofi sono consentiti interventi di modifica e ridisegno delle attuali aperture.Si consente inoltre la possibilità di realizzare un elemento di copertura nella zona ex forno per una superficie non superiore a mq. 15.In sede di approvazione del progetto, potranno essere valutate eventuali e limitate modifiche alle aperture, quando tali interventi si rendano indispensabili a rendere abitabili i relativi locali.
Fotografia del Fabbricato numero 2
Fabbricato 002:
Conservazione.
Fotografia del Fabbricato numero 3
Fabbricato 003:
Conservazione.
In sede di approvazione del progetto, potranno essere valutate eventuali e limitate modifiche alle aperture, quando tali interventi si rendano indispensabili a rendere abitabili i relativi locali.
Fotografia del Fabbricato numero 4
Fabbricato 004:
Conservazione.
In sede di approvazione del progetto, potranno essere valutate eventuali e limitate modifiche alle aperture, quando tali interventi si rendano indispensabili a rendere abitabili i relativi locali.
Spazi aperti:

Nell'ambito del progetto complessivo previsto dalla presente scheda normativa potrà essere ipotizzata la realizzazione di un'autorimessa interrata, che dovrà essere sottoposta all'Amministrazione Comunale in sede di valutazione del progetto.

Modalità di attuazione:

Intervento diretto sottoposto ad autorizzazione.