venerdì,20 settembre 2019

Schede Normative degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n°80- Boscona

Pianta dell'area con la distribuzione e numerazione dei fabbricati
Boscona N.080
Fotografia del Fabbricato numero 1
Fabbricato 001:
Riqualificazione di tipo 1.
La parata, giustapposta al fronte ovest, dovrà essere conservata e mantenuta aperta; l'aia antistante dovrà essere recuperata.
Fotografia del Fabbricato numero 2
Fabbricato 002:
Riqualificazione di tipo 1.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta.
Fotografia del Fabbricato numero 3
Fabbricato 003:
Riqualificazione di tipo 2.
È consentito demolire gli stalletti e il piccolo capanno giustapposto al fronte sud, costruendo sullo stesso lato un nuovo corpo di fabbrica di volume non superiore a quello dei manufatti demoliti.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta.
Fotografia del Fabbricato numero 4
Fabbricato 004:
Manutenzione.
Fotografia del Fabbricato numero 5
Fabbricato 005:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 6
Fabbricato 006:
Riqualificazione di tipo 3.
Contestualmente all'ampliamento è prevista la revisione di tutti i dettagli di finitura dell'edificio principale (infissi, materiali delle scale, manto di copertura), sostituendo i materiali non tradizionali ed incongrui.
Fotografia del Fabbricato numero 7
Fabbricato 007:
Riqualificazione di tipo 2.
In alternativa è consentita la demolizione con costruzione di un nuovo volume ad un piano e di superficie coperta non superiore a quella attuale, tecnologie e materiali impiegati dovranno essere di tipo tradizionale; in sede di presentazione del progetto potrà essere valutata la possibilità di una diversa collocazione del fabbricato.
In entrambi i casi la destinazione d'uso prevista è accessoria alla residenza.
Fotografia del Fabbricato numero 8
Fabbricato 008:
Demolizione con possibilità di costruire un nuovo fabbricato di uguale volumetria,con destinazione d'uso legata all'attività agricola o accessoria alla residenza (autorimessa, deposito); tecnologie e materiali dovranno essere coerenti con un contesto di tipo rurale.
Fotografia del Fabbricato numero 9
Fabbricato 009:
Riqualificazione di tipo 2.
È ammessa la costruzione di una zona di filtro per una superficie coperta massima di 15 mq. sul fronte sud sopra il terrazzo, contestualmente al ridimensionamento di quest'ultimo a proporzioni più limitate ed adatte al contesto cambiando parte della copertura da piana a falda inclinata.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
Fotografia del Fabbricato numero 10
Fabbricato 010:
Riqualificazione di tipo 2.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell’edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta esistente.
Fotografia del Fabbricato numero 11
Fabbricato 011:
Riqualificazione di tipo 2.
Fotografia del Fabbricato numero 12
Fabbricato 012:
Restauro.
Non è consentito l'uso di sistemi di oscuramento esterni.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta esistente.
Fotografia del Fabbricato numero 13
Fabbricato 013:
Restauro.
Non è consentito l'uso di sistemi di oscuramento esterni.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta esistente.
Fotografia del Fabbricato numero 14
Fabbricato 014:
Riqualificazione di tipo 1.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
Fotografia del Fabbricato numero 15
Fabbricato 015:
Conservazione.
Non è ammesso chiudere la carraia con alcun tipo di infisso.
Fotografia del Fabbricato numero 16
Fabbricato 016:
Conservazione.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
Fotografia del Fabbricato numero 17
Fabbricato 017:
Riqualificazione di tipo 1.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
La pavimentazione in battuto di cemento nella corte dovrà essere sostituita da materiale consono al contesto rurale (pietra, laterizio).
Fotografia del Fabbricato numero 18
Fabbricato 018:
Riqualificazione di tipo 2.
Fotografia del Fabbricato numero 19
Fabbricato 019:
Demolizione e costruzione di un nuovo manufatto a servizio della residenza mantenendo la stessa superficie coperta dell'esistente ma diminuendo l'altezza per attenuarne l'impatto visivo.
Fotografia del Fabbricato numero 20
Fabbricato 020:
Riqualificazione di tipo 2.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 50% della superficie coperta esistente.
Fotografia del Fabbricato numero 21
Fabbricato 021:
Riqualificazione di tipo 1, con sostituzione della copertura del corpo di fabbrica giustapposto al fronte ovest con struttura in legno e manto di copertura in coppi e tegole.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta esistente.
Fotografia del Fabbricato numero 22
Fabbricato 022:
Riqualificazione di tipo 2, con demolizione del piccolo annesso giustapposto sul fronte ovest.
È ammesso rialzare la quota di gronda della porcilaia per adeguare l'altezza alle dimensioni minime consentite dalla normativa vigente.
Non è ammesso chiudere la carraia con alcun tipo di infisso.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
È ammessa la realizzazione di una superficie semipermeabile in prossimità dell'edificio nella proporzione massima del 25% della superficie coperta di progetto.
Fotografia del Fabbricato numero 23
Fabbricato 023:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 24
Fabbricato 024:
Riqualificazione di tipo 1, con conferma della destinazione d’uso a servizio della residenza.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
La pavimentazione in travertino dovrà essere conservata.
Fotografia del Fabbricato numero 25
Fabbricato 025:
Riqualificazione di tipo 1.
Contestualmente ad ogni tipo di opera muraria è prescritta la demolizione delle superfetazioni di recente costruzione (terrazzini) e delle opere in contrasto evidente con il contesto dell'edificio.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterno di alcun genere per le aperture al piano terra, solo inferriate di forma molto semplice, come quelle esistenti.
Fotografia del Fabbricato numero 26
Fabbricato 026:
Riqualificazione di tipo 1.
L'impaginato delle aperture nel blocco non ancora recuperato dovrà essere mantenuto inalterato.
Contestualmente ad ogni tipo di opera muraria è prescritta la demolizione delle superfetazioni di recente costruzione (terrazzini) e delle opere in contrasto evidente con il contesto dell'edificio.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterno di alcun genere per le aperture al piano terra, solo inferriate di forma molto semplice, come quelle esistenti.
Fotografia del Fabbricato numero 27
Fabbricato 027:
Riqualificazione di tipo 1.
Si prescrivono la conservazione dell'impaginato delle aperture ed il ripristino dello stato originario delle aperture sul fronte strada.
Contestualmente ad ogni tipo di opera muraria si prevede la demolizione delle superfetazioni di recente costruzione e delle opere in contrasto evidente con il contesto dell'edificio (per esempio il terrazzo sul fronte sud potrà essere convertito in loggia).
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterno di alcun genere per le aperture al piano terra, solo inferriate di forma molto semplice, come quelle esistenti.
Fotografia del Fabbricato numero 28
Fabbricato 028:
Conservazione, mantenendo inalterato l'impaginato delle aperture.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
Fotografia del Fabbricato numero 29
Fabbricato 029:
Riqualificazione di tipo 1.
Fotografia del Fabbricato numero 30
Fabbricato 030:
Demolizione e ricostruzione di un edificio a servizio della residenza di uguale volumetria e superficie coperta; tecnologie, materiali e finiture dovranno essere di tipo tradizionale e coerenti con il contesto.
Fotografia del Fabbricato numero 31
Fabbricato 031:
Riqualificazione di tipo 2.
Contestualmente ad ogni tipo di opera muraria è prescritta la demolizione del manufatto di mattoni e lamiera giustapposto sul fronte ovest.
Fotografia del Fabbricato numero 32
Fabbricato 032:
Conservazione, con demolizione delle superfetazioni addossate al fronte est e recupero dell'aia antistante, attualmente coperta di cemento.
Non sono ammessi elementi di oscuramento esterni ove non attualmente già presenti.
Fotografia del Fabbricato numero 33
Fabbricato 033:
Manutenzione.
Fotografia del Fabbricato numero 34
Fabbricato 034:
Manutenzione.
Spazi aperti:

Il sito non presenta elevato valore architettonico e paesaggistico ma conserva ancora, nonostante alcuni interventi, caratteristiche rurali ben definite.
Le strade interne al nucleo dovranno essere mantenute non pavimentate; la strada in ghiaia tra gli edifici 026, 027 e 028 dovrà restare inalterata.
Le pavimentazioni originali, come quella della corte tra gli edifici 024 e 025, dovranno essere conservate; si prevede inoltre il ripristino dell'aia di fronte all'edificio 032.
Baracche e manufatti in materiali di fortuna dovranno essere rimossi.
Nella composizione di orti e giardini è ammessa la messa a dimora di sole essenze autoctone;