mercoledì,20 ottobre 2021

Schede di Rilievo del Centro Antico

Scheda n. 125- Via del Campana 16

Scheda Rilievo Centro Antico: Borgo Unità edilizia nº 125
Denominazione: Palazzo Somerau ex Apolloni Savolini
Toponimo: via del Campana 16
Notifica/Scheda Soprintendenza: notificato
Estremi notifica: L490/99 art.2
Scheda Piano del Colore: nº071
Destinazione d'uso prevalente:
  1. piano terra: annessi alla residenza
  2. piani superiori: residenza
Destinazione d'uso secondaria:
  1. piano terra: --
  2. piani superiori: --
Data del rilievo: novembre 2001
Foto A: una vista dell'edificio rilevato Foto B: una vista dell'edificio rilevato

Descrizione ed annotazioni:

L’edificio, di tre piani fuoriterra su via del Campana e quattro su via Dietro le Mura, è frutto del probabile accorpamento di edifici più antichi e possiede su via del Campana una facciata intonacata composta e decorata, costituita da tre ordini di finestre incorniciate da cornici lapidee e fasce marcadavanzale che avrebbero bisogno di un pronto recupero. Un piccolo terrazzo sovrasta l’ingresso principale. Il retro su via Dietro le Mura ha una composizione molto più semplice, la facciata è completamente priva di intonaco ed un regolare ’impaginato delle aperture. Dalla tessitura muraria in laterizio misto a pietra ordinaria sono evidenti gli interventi avvenuti nei secoli scorsi (tamponamenti, nuove aperture ed un impaginato diverso). Caratteristico il sovrappasso che separa il palazzo dall’edificio del comune e i tre grandi archi a piano terra parzialmente tamponati. Sarebbe opportuno eliminare gli elementi di recente costruzione realizzati in materiale incongruo. Non sarebbero ammessi elementi di oscuramento esterno ove non fossero attualmente presenti.

Particolari:

Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto 5: un particolare dell'edificio rilevato

Notizie storiche:

Palazzo di epoca cinquecentesca a pianta rettangolare con una corte interna. Sul prospetto principale si trovano quattro finestre tamponate, tutte con cornice semplice in pietra forte. Sopra al portale di ingresso, sempre in pietra forte, si trova un piccolo balcone con ringhiera in ferro battuto.