martedì,19 ottobre 2021

Schede di Rilievo del Centro Antico

Scheda n. 138- Via del Castello 38

Scheda Rilievo Centro Antico: Castello Unità edilizia nº 138
Denominazione: Palazzo Giusti
Toponimo: via del Castello 38
Notifica/Scheda Soprintendenza: notificato
Estremi notifica: L490/99 art.2
Scheda Piano del Colore: nº037
Destinazione d'uso prevalente:
  1. piano terra: commercio
  2. piani superiori: residenza
Destinazione d'uso secondaria:
  1. piano terra: direzionale
  2. piani superiori: --
Data del rilievo: novembre 2001
Foto A: una vista dell'edificio rilevato Foto B: una vista dell'edificio rilevato

Descrizione ed annotazioni:

L'edificio, di tre piani fuoriterra, possiede su via del Castello una bella facciata in ottimo stato di conservazione. Le aperture, derivate da operazioni di composizione unitaria, risultano tutte in asse; la facciata è completamente realizzata in pietra mista a laterizio e decorata con pietre angolari bugnate. A destra del fronte strada c'è una parte aggiunta svincolata dal resto della facciata priva di accesso diretto a piano terra ed al primo piano dotata di un terrazzino. Lo stesso vale per la facciata che dà sullo spazio aperto sul retro, completamente intonacata ma con alcune parti di muratura lasciata a facciavista, realizzata in pietra squadrata messa in opera a filaretto e su quale ci sono inoltre degli sporti, resti di un'antica struttura fortificata, di bella fattura solo su un lato del corpo che esce dal profilo della facciata. Interessante e da conservare, al piano terra, la sistemazione dello spazio aperto di pertinenza dell'unità. Il fabbricato è stato restaurato di recente e quindi è in un ottimo stato. Sarebbe auspicabile evitare gli elementi di oscuramento esterno su entrambi i fronti ove non fossero attualmente presenti o comunque strettamente necessari.

Particolari:

Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto 5: un particolare dell'edificio rilevato

Notizie storiche:

Si tratta di un palazzo costruito da maestranze locali nella prima metà del XVI sec.. La struttura è in pietra e laterizio , in pietra sono i ricorsi e le decorazioni. La facciata è delimitata lateralmente da una cornice in bugnato e conclusa da un cornicione aggettante. A piano terreno vi sono due portali ad arco con cornici a bozze fiancheggiati da due finestre rettangolari con cornici modanate; ai piani superiori, caratterizzati da cornici marcadavanzali in pietra modanata, si impostano due ordini di sei finestre ad arco con cornici in bugne al primo piano e lisce al piano secondo. All'estremità destra si trova una loggetta costituita da due archi con colonnetta centrale forse preesistente alla ristrutturazione cinquecentesca.