mercoledì,20 ottobre 2021

Schede di Rilievo del Centro Antico

Scheda n. 187- Via del Castello 41

Scheda Rilievo Centro Antico: Castello Unità edilizia nº 187
Denominazione: Palazzo Dini Fantini Giunti
Toponimo: via del Castello 41
Notifica/Scheda Soprintendenza: notificato
Estremi notifica: L364/09 art.5
Scheda Piano del Colore: nº003
Destinazione d'uso prevalente:
  1. piano terra: commercio
  2. piani superiori: residenza
Destinazione d'uso secondaria:
  1. piano terra: --
  2. piani superiori: --
Data del rilievo: novembre 2001
Foto A: una vista dell'edificio rilevato Foto B: una vista dell'edificio rilevato

Descrizione ed annotazioni:

L'edificio di impianto medievale ed è stato rimaneggiato in epoca rinascimentale. La pianta risulta abbastanza regolare come l'alzato che su via di Castello è scandito da due ordini di aperture incorniciate da decori lapidei, tutte uguali ed in asse tra di loro, unite a loro volta da fasce marcapiano. La facciata principale ha uno zoccolo, alto quanto tutto il piano terra, realizzato in pietra squadrata messa in opera a filaretto mentre il resto è stato completamente intonacato di recente. L'ingresso principale è ornato da un arco in pietra ed è affiancato da due finestre in asse con quelle superiori. Sul retro di vicolo delle Volte si nota invece una situazione molto più alterata; la facciata priva di intonaco denuncia interventi, anche pesanti, di modifiche fatte in passato. L'edificio sul retro avrebbe bisogno di un recupero complessivo che valorizzasse le parti antiche ancora recuperabili e migliorasse l'aspetto di quelle ormai compromesse. È auspicabile la rimozione di tutte la superfetazioni e degli elementi realizzati in materiali incongrui. Sarebbero da omettere gli elementi di oscuramento esterno, se non strettamente necessari, o dove non siano attualmente presenti.

Particolari:

Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto 5: un particolare dell'edificio rilevato

Notizie storiche:

Il palazzo fu realizzato da maestranze locali nel XVI sec..