martedì,19 ottobre 2021

Schede di Rilievo del Centro Antico

Scheda n. 70- Via Gracco del Secco

Scheda Rilievo Centro Antico: Borgo Unità edilizia nº 070
Denominazione: Oratorio della Compagnia della Santa Croce
Toponimo: via Gracco del Secco
Notifica/Scheda Soprintendenza: notifica
Estremi notifica: L490/99 art.2
Scheda Piano del Colore: nº086
Destinazione d'uso prevalente:
  1. piano terra: servizi
  2. piani superiori: residenza
Destinazione d'uso secondaria:
  1. piano terra: --
  2. piani superiori: --
Data del rilievo: novembre 2001
Foto A: una vista dell'edificio rilevato Foto B: una vista dell'edificio rilevato

Descrizione ed annotazioni:

L'edificio, a pianta rettangolare sviluppato in profondità con una corte chiusa sul retro di via Dietro le Mura, costituito da tre piani fuoriterra, ha il fronte su via Gracco del Secco completamente privo di intonaco e tutte le aperture sono circondate da cornici lapidee; l'impaginato della facciata è regolare (con aperture rettangolari allineate in duplice fila) anche se alterato in passato (si vedono ancora gli archi tamponati delle aperture originarie). Sul retro che si affaccia su via Dietro le Mura alcune superfetazioni di recente costruzione andrebbero eliminate, insieme alla sostituzione di elementi incongrui di tipo costruttivo (trabeazioni in c.a., infissi in alluminio anodizzato etc..). Da tutelare in particolare la piccola corte sul retro (via dietro le Mura) ed il portale coronato dal timpano spezzato.

Particolari:

Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto: un particolare dell'edificio rilevato Foto 5: un particolare dell'edificio rilevato

Notizie storiche:

L'edificio ha una pianta ad aula a due campate. Il vano d'ingresso antistante comunica con la chiesa di S. Caterina attraverso un corridoio voltato a botte. Questo piccolo oratorio attiguo alla chiesa di S. Caterina, forse anticamente faceva parte di un unico monastero, trasformato nel XVII sec. in Compagnia della Santa Croce. Sul retro, dall'interno, si vede un arco a tutto sesto tamponato ed una piccola finestra rettangolare in alto a sinistra.