martedì,17 settembre 2019

Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 161- 161 Ruspaia

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 161
Toponimo: Ruspaia

Data rilievo e foto:18/01/2001

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: due case coloniche e annessi
posizione: mezza costa
accessibilità: strada a sterro in condizioni mediocri
reti: acquedotto, luce, bombolone gpl e legna, fognature a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: sei

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: complesso costituito da tre edifici residenziali, uno dei quali (002), in origine annesso agricolo, è stato convertito recentemente in abitazione. L'edificio 003, situato in terreno in leggera pendenza, è costituito da più corpi di fabbrica, con quello centrale di tre piani fuori terra e con alcuni volumi minori, situati a nord, destinati in passato ad attività di carattere agricolo. L'altro edificio (001) presenta una pianta a "C" frutto dell'ampliamento che ha comportato l'aggiunta dell'ala a sud. Fanno parte dell'insediamento alcuni annessi, anche di recente costruzione, dislocati prevalentemente nell'area ad ovest del complesso.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: lo spazio esterno non presenta un disegno del suolo o caratteri che possano servire da tessuto connettivo tra i vari fabbricati. Lo spazio di pertinenza dell'edificio 002 è costituito da un ampio giardino, delimitato da recinzione in rete, con trattamento del suolo a prato e poche alberature d'alto fusto. A lato del cancello si trova una tettoia utilizzata come autorimessa, mentre sul fronte ovest del fabbricato un pergolato in legno segnala l'ingresso. Sul fronte sud dell'edificio 003 si trova un giardinetto con forme geometriche disegnate dalle siepi di bosso, mentre ad ovest lo spazio è occupato da un'estesa area prativa con alcune alberature d'alto fusto (tra cui abeti e pini), con un'aia (o concimaia) pavimentata e perimetrata da un muretto, situata lungo la strada. L'intorno dell'insediamento è caratterizzato dalla presenza, a sud, dell'area destinata al pascolo e, a nord e ad ovest, del bosco, al margine del quale il terreno è coltivato con orti o utilizzato per l'allevamento di animali. Una strada, delimitata su un lato da un muro di contenimento in pietra, conduce alla zona destinata all'allevamento delle pecore.

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- abitazione, tre unità immobiliari
002- abitazione, una unità immobiliare; il corpo a sud, in origine carraia, convertito una parte in abitazione, il resto usato come deposito
003- abitazione, due unità immobiliari di cui una utilizzata saltuariamente; il corpo a nord, in passato usato come stalla, oggi come garage
004- deposito
005- pollaio
006- deposito
007- porcilaia e garage
008- stalla per cavallo
009- ovile
010- forno, deposito

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001-010
2.1 Condizioni generali: in condizioni discrete la struttura, mediocri invece gli elementi di finitura. L'edificio ha perso i connotati tipici dell'architettura rurale locale a causa degli interventi subiti che, oltre all'aggiunta del volume a sud e delle scale con terrazza sul fronte ovest, hanno introdotto soluzioni tecniche e materiali non tradizionali

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: sul fronte est scala ad "L" con gradini in cemento e parapetto in forati, sul fronte ovest scala, anch'essa ad "L", con gradini in cemento e ringhiera in metallo
entrambe aggiunte successivamente, la prima costruita insieme al nuovo volume, la seconda affiancata al corpo originario

2.3 Coperture:
tipo: una e due falde, nel corpo aggiunto a sud una parte con copertura piana a terrazza
materiali manto: coppi e tegole, nel corpo aggiunto a sud in marsigliesi
materiali gronda: travetti in c.a. e tavelle, nel corpo aggiunto a sud in tavelle, nel volume di collegamento tra le due ali travetti in legno e tevelle
canne fumarie: tre in laterizio, due in eternit, una in pietra e laterizio
probabile alterazione dell'aggetto nel volume a nord

2.4 Scatola muraria:
materiali: non rilevabile
intonaco: presente intonaco di cemento
note: muratura a scarpa su due spigoli

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare
note: davanzali in travertino, a piano terra del fronte ovest visibili cornici in pietra

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno, al primo piano del fronte ovest infisso dell'ingresso in alluminio dorato
oscuramento: serrande

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: in buono stato, ristrutturato di recente ad eccezione di una parte del volume a sud che presenta, nell'apparato murario, alcune lesioni

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -
note: pochi gradini sul fronte ovest, rivestiti in cotto

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: tegole portoghesi
materiali gronda: pianelle disposte inclinate rispetto alla muratura
canne fumarie: due in laterizio, una in blocchi di cemento
note: presente un lucernaio

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: tracce nel corpo a sud non ancora sottoposto ad intervento di recupero
note: per la stuccatura tra le pietre usata malta di cemento

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolari con cornice in laterizio e davanzale con elementi in cotto sagomati, sul fronte sud ampio ingresso ad arco
alterazioni: le cornici e probabilmente alcune aperture sono state realizzate durante i lavori di ristrutturazione. Sul fronte sud evidente ampia apertura rettangolare con architrave in cemento sicuramente non originaria

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno, nel fronte sud serramenti in metallo nell'ingresso ad arco e saracinesca in metallo nell'apertura rettangolare
oscuramento: scuri esterni in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: complessivamente in condizioni abbastanza buone anche se sottoposto ad un intervento di recupero pesante che ne ha, in buona parte, compromesso il carattere

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: esterni
tipologia e materiali: scala parallela al fronte sud, con loggia a quattro arcate con archivolti in laterizio facciavista, gradini con pedata rivestita da lastra di pietra serena
note: scala realizzata in tempi relativamente recenti, difficile dire se si tratta di un'aggiunta o del rifacimento di una preesistente

2.3 Coperture:
tipo: una e due falde
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e tavelline
canne fumarie: una in blocchi di cemento, una in etarnit, due in laterizio

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: presente, alcune parti scialbate con intonaco di cemento
note: parte della muratura del volume a nord è in forati

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: casuale
tipo apertura: rettangolare
note: davanzali in lastra di travertino e pietra serena

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno, sul fronte nord saracinesca in metallo
oscuramento: persiane in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº004

2.1 Condizioni generali: mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: coppi e tegole, una parte in marsigliesi
materiali gronda: -

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare con architrave in legno
note: un ingresso tamponato

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porta in legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº005

, 006, 008, 009
2.1 Condizioni generali: si tratta di annessi di scadente qualità e in condizioni mediocri, nel caso degli annessi 008 e 009 affiancati a strutture precarie realizzate in materiale di vario genere (legno, metallo...)

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una e due falde
materiali manto: 005 e 006 in tegole, 008 e 009 in lamiera

2.4 Scatola muraria:
materiali: 008 e 009 in forati
intonaco: presente negli annessi 005 e 006

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: in legno negli annessi 005 e 006
oscuramento:
alterazioni:
note:

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº007

2.1 Condizioni generali: mediocri

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: tegole, marsigliesi e lamiera
materiali gronda: travetti in c.a. e tavelloni

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra, con la parte ad ovest in forati
intonaco: presente

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolare

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porte in metallo

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare:

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare: da rivedere, vista la scadente qualità, gli annessi 005, 007, 008, 009 e in genere tutta la zona, ad ovest dell'insediamento, utilizzata per l'allevamento di ovini e suini.

3.3 Annotazioni: l'insediamento è caratterizzato da una forte disomogeneità tra gli edifici, sottoposti in periodi diversi ad interventi di recupero che ne hanno in buona parte snaturato il carattere. La scarsa manutenzione degli spazi aperti contribuisce ad accrescere il senso di trascuratezza e degrado di un complesso che, se pur situato in una posizione di non particolare rilievo, gode comunque della vista sui boschi e sul terreno destinato al pascolo verso sud e dell'ampia area prativa ad est dell'edificio 003.

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): -

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 4442

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4444

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4445

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4446

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4447

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4448

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4449

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4450

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4451

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4452

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4453

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4455

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4456

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4457

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4458

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4459

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4460

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4461

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4462

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4463

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4464

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4465

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4466

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4467

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4468

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4469

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4472

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4473

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4474

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4476

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4477

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4478

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4479

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4480

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4481

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4482

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4484

Fotografia dell'edificio

immagine nº 4487