venerdì,20 settembre 2019

Schede di Rilievo degli Edifici Rurali e delle Case Sparse

Scheda n. 100- 100 La Palazzina

Inquadramento dell'area: foto aerea con perimetro indicato in rosso

Scheda nº 100
Toponimo: La Palazzina

Data rilievo e foto:04/10/2000

Ubicazione dell'edificio su una mappa stilizzata del Comune di Colle
 
Disegno a colori del rilevatore: sono descritti gli usi del suolo Legenda degli Usi del suolo: sono elencate le convenzioni grafiche e di colori adottate nel disegno

Informazioni generali:

tipo: casa padronale e casa colonica riunite in un unico fabbricato con annessi separati
posizione: mezza costa
accessibilità: strada a sterro in buono stato
reti: acquedotto, luce, bombolone gpl, fogne a dispersione
destinazione d'uso prevalente: abitazione
numero delle unità immobiliari: due

SEZIONE 1 - DESCRIZIONE MORFOLOGICA E TIPOLOGICA

1.1 Articolazione volumetrica: l'insediamento è composto di un fabbricato costituito dalla villa (volume compatto situato a nord) e dalla casa colonica, sul cui fronte meridionale si trovano alcuni corpi minori (002) adibiti a funzioni agricole. La morfologia del terreno e l'articolazione planimetrica dell'edificio individuano uno spazio, situato alla stessa quota del terreno sul fronte dell'edificio verso valle, delimitato ad est da un muro a retta in pietra. Due annessi separati completano il complesso.

1.2 Spazi aperti di pertinenza: gli spazi esterni in prossimità dei fabbricati sono caratterizzati dalla presenza di terrazzamenti, muri di contenimento e gradinate, in pietra o in cotto, che permettono di superare il dislivello del terreno. Sul fronte nord della villa si trova un giardino all'italiana, perimetrato da muretto in pietra e recinzione in rete, con un cancello in asse con l'ingresso principale. Nei pressi dell'annesso 004 si trova un'ampia aia perimetrata da un muretto in pietra e pavimentata in cotto, così come l'area sul fronte est dell'edificio principale parte della quale, di fronte all'ingresso della casa colonica, è di recente messa in opera. Per quanto riguarda la vegetazione sono presenti alberi da frutto e olivi, alcuni cipressi sul fronte ovest dell'edificio principale servono da schermatura verso l'area industriale, mentre una coppia di cipressi segnala l'inizio del viale che, da nord, conduce al cancello del giardinetto della villa. Altro accesso al complesso è costituito da una strada sterrata proveniente da est.

1.3 Individuazione unità edilizie e degli usi:
001- casa padronale e casa colonica, due unità immobiliari, entrambe utilizzate saltuariamente
002- forno e carraia
003- capanno
004- stalletti e tettoia, in disuso

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº001

2.1 Condizioni generali: in buono stato, recentemente ristrutturato il corpo di fabbrica a sud (la casa colonica), in cattivo stato l'intonaco della villa, di cui è per altro già stato previsto il rifacimento

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: interni

2.3 Coperture:
tipo: a mezzo padiglione il corpo di fabbrica della villa, a capanna il resto
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: due in laterizio, di tipo tradizionale
note: presente un abbaino

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: presente
note: nel volume della villa disegnate sull'intonaco finte finestre e una cornice sottogronda. Sul fronte est della casa colonica aggiunto un terrazzino

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: regolare sul fronte nord della casa padronale
tipo apertura: nella casa colonica aperture rettangolari di tipo tradizionale, a piano terra ad arco ribassato, nella villa sul fronte est aperture rettangolari, sugli altri due fronti ad arco a tutto sesto con piccole finestre quadrate nel sottotetto
note: sul fronte nord l'ingresso della villa ha cornice in pietra, la finestra centrale del primo piano, oltre ad essere di dimensione maggiore rispetto alle altre, ha davanzale in aggetto modanato in pietra. Sui due ingressi del fronte est sono presenti tettoie

2.6 Infissi:
tipo e materiali: ad ante in legno, portoni in legno
oscuramento: nella villa persiane in legno, nel resto scuri interni
note: a piano terra presenti inferriate

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº002

2.1 Condizioni generali: in buono stato il volume del forno, mentre nella carraia la struttura lignea della copertura e l'intonaco sono in cattivo stato

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda nella carraia, due falde nel forno
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: tegole
canne fumarie: una in laterizio in stile tradizionale

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: tracce

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: ampia apertura ad arco sul fronte della carraia

2.6 Infissi:
tipo e materiali: -

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº003

2.1 Condizioni generali: in buone condizioni anche se con intonaco in cattivo stato. La copertura è stato recentemente rifatta con l'inserimento di cordolo in c.a.

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: a capanna
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e mezzane
canne fumarie: -
note: la copertura è stata recentemente rifatta utilizzando vecchi materiali per il manto e una nuova struttura in legno

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: presente
note: muratura leggermente a scarpa sul fronte nord-ovest. L'intonaco ripropone lo stesso colore e le stesse decorazioni nel sottogronda della villa

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: due ampie aperture sul fronte sud-ovest (con piattabanda in laterizio) e apertura rettangolare sul fronte principale
note: le piattabande in laterizio sono di recente fattura

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porta con assi di legno

SEZIONE 2 - DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE FISICHE / edificio Nº004

2.1 Condizioni generali: in condizioni mediocri, in cattivo stato la copertura

2.2 Sistema degli accessi ai piani superiori: -

2.3 Coperture:
tipo: una falda
materiali manto: coppi e tegole
materiali gronda: travetti in legno e tegole

2.4 Scatola muraria:
materiali: pietra mista a laterizio
intonaco: tracce
note: i pilastri in laterizio facciavista che sorreggono la tettoia sembrano più recenti rispetto al resto della struttura

2.5 Aperture:
tipo distribuzione: -
tipo apertura: rettangolari sormontate da lunette

2.6 Infissi:
tipo e materiali: porte in legno

SEZIONE 3 - DESCRIZIONE DEGLI ELEMENTI RILEVANTI E DELLE COMPATIBILITA'

3.1 Elementi da conservare e tutelare: da conservare la configurazione degli spazi aperti (i terrazzamenti, i muri di sostegno, le gradinate) compresi il giardino all'italiana e l'aia nei pressi dell'annesso 004. Per quanto riguarda i fabbricati da tutelare l'impaginato delle aperture della villa, la volumetria complessiva dei fabbricati e l'impianto d'insieme che risolve in maniera equilibrata il rapporto tra costruito e spazi aperti

3.2 Elementi da rimuovere e/o trasformare:

3.3 Annotazioni: esempio interessante di combinazione di casa padronale e casa colonica, pregevole la sistemazione dell'intorno e il rapporto tra fabbricati e la particolare morfologia del terreno. Posizione penalizzata dalla vista sull'area industriale situata ad ovest

SEZIONE 4 - VINCOLI

4.1 Vincoli (Dlgs 490/99, scheda Soprintendenza...): schedato dalla Soprintendenza

Pianta dell'edificio con la disposizione e l'orientamento dei rilievi fotografici
Fotografia dell'edificio

immagine nº 1671

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1672

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1673

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1674

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1675

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1678

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1681

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1682

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1683

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1684

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1686

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1687

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1688

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1689

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1690

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1691

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1692

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1693

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1694

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1695

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1698

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1699

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1701

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1702

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1703

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1704

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1705

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1706

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1707

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1708

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1709

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1710

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1711

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1712

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1713

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1715

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1716

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1718

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1719

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1720

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1721

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1722

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1725

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1726

Fotografia dell'edificio

immagine nº 1736