Schede Piani Attuativi Vigenti PV

PV17- Intervento Unitario IU 22 Loc. Chiassatello

UBICAZIONE: Loc. Chiassatello – Piombino

UTOE: 6

SOGGETTO ATTUATORE: privato

TIPOLOGIA PIANO ATTUATIVO: Piano di Lottizzazione

ITER

Estremi Adozione C.C.

Deliberazione CC. n. 148 del 16.12.2010

Estremi Approvazione C.C.

Deliberazione CC. n. ________

Validità della convenzione/ Scadenza del piano

Durata 10 anni
Scadenza _______

FINALITA'

Il PRG '94 approvato con DCRT n. 254 del 16. 07.1997 e successivi atti, prevede un intervento situato in Loc. Chiassatello, in angolo tra via Flemalle e viale Regina Margherita che conduce al porto, in un'area in passato occupata da un deposito di rottami e da una attività di riparazione barche. Nell'ambito dell'intervento unitario è previsto un nuovo insediamento residenziale per un volume complessivo di 4.000 mc, denominato IU 22.

All'interno dell'ambito dell'IU ricade inoltre una abitazione esistente, alla quale il PRG ha attribuito la categoria di intervento di ristrutturazione edilizia; tale immobile è stato recentemente oggetto di interventi edilizi, pertanto il PdL definisce gli interventi ammessi per tale fabbricato, in coerenza con la nuova edificazione prevista.

MODALITA' DI ATTUAZIONE

Piano Attuativo di iniziativa privata

DESCRIZIONE DEL PIANO

Il Piano di Lottizzazione propone un nuovo complesso residenziale composto da due palazzine di tre piani fuori terra.

Il Piano di Lottizzazione prevede alcune modeste rettifiche al perimetro dell'IU 22 al fine di adattarlo al reale stato delle proprietà catastali e consentire interventi tenendo conto dell'assetto viabilistico dell'ambito oggetto di intervento. Le rettifiche al PRG sono tali da poter essere contestualmente approvate con il PdL, ai sensi della normativa vigente.

Gli standard pubblici di cui al D.I. 1444/68, sono soddisfatti dagli spazi destinati a verde pubblico e a parcheggi pubblici per complessivi 7.100 mq. E' prevista la cessione da parte del lottizzante al Comune delle aree a verde pubblico, della viabilità e dei relativi parcheggi previsti; la nuova strada di accesso al fabbricato esistente conserverà invece il regime di proprietà privata.

NTA

Si rimanda alle Norme Tecniche di Attuazione allegate al Piano Attuativo vigente.

DIMENSIONAMENTO

Volumetria massima: mc 4.000 a destinazione residenziale per complessivi 30 alloggi.

STATO DI ATTUAZIONE

  • - opere di urbanizzazione in corso
  • - opere di urbanizzazione ultimate
  • - opere edilizie in corso
  • - opere edilizie ultimate

DISCIPLINA DI R.U.

Il Regolamento Urbanistico riconferma le previsioni del Piano vigente, non ancora attuate.

Scaduti i termini di validità del Piano i fabbricati realizzati faranno parte del tessuto "T9 - a progettazione urbanistica unitaria" (art. 60 delle norme del RU) e pertanto ad essi si applica la categoria di intervento "r1 – ristrutturazione edilizia" delle NTA.

Qualora alla scadenza del quinquennio di validità del Ru, non fosse stata ancora sottoscritta la convenzione relativa all'IU 22, la previsione contenuta nel Piano di Lottizzazione approvato decade.

Sulle aree individuate come PV 17 non saranno ammessi pertanto interventi di nuova edificazione ma esclusivamente interventi di manutenzione dei fabbricati esistenti, qualora presenti.

Zona omogenea di cui al DM 1444/68 ad intervento ultimato: zona B

MODALITA' DI ATTUAZIONE:

Permesso a costruire