Schede Piani Attuativi Vigenti PV

PV1- PEEP IU 16 Loc. la Capriola

Indice |  Precedente  |  Successivo

UBICAZIONE: Via della Capriola

UTOE: 6

SOGGETTO ATTUATORE: pubblico

TIPOLOGIA PIANO ATTUATIVO: Piano per l'Edilizia Economica e Popolare

ITER

Estremi Adozione C.C.

Deliberazione C.C. n. 58 del 03.05.1999

Estremi Approvazione C.C.

Deliberazione CC. n. 88 del 26.07.1999

Validità della convenzione/ Scadenza del piano

Durata 18 anni
Scadenza 07.09.2017

FINALITA'

Il PRG '94 approvato con DCRT n. 254 del 16.07.1997 e successivi atti, prevede un piccolo insediamento residenziale da realizzarsi lungo via della Capriola denominato "IU 16".

MODALITA' DI ATTUAZIONE

Piano per l'edilizia economica e popolare (PEEP – L. n.167/1962)

Le aree oggetto dell'intervento sono state concesse in diritto di superficie per 99 anni.

DESCRIZIONE DEL PIANO

L'area oggetto dell'intervento, della superficie territoriale pari a 5875 mq, è posta perpendicolarmente a via Pertini in adiacenza al tessuto insediativo esistente.

L'intervento ripropone il linguaggio degli edifici esistenti posti sul terreno soprastante.

Sono previsti 4 corpi di fabbrica costituiti da alloggi simplex e duplex con relativi giardini di pertinenza.

Il piano rimanda alla progettazione esecutiva la definizione del taglio dimensionale degli alloggi, ferma restando la tipologia edilizia e la cubatura massima prevista.

Gli standard pubblici sono garantiti da spazi a parcheggio e a verde pubblico. E' prevista altresì la realizzazione della strada carrabile di penetrazione all'ambito e di alcuni percorsi pedonali.

NTA

Si rimanda alle Norme Tecniche di Attuazione allegate al Piano Attuativo vigente.

DIMENSIONAMENTO

Volumetria massima: mc 5.500 a destinazione residenziale.

Numero massimo alloggi: 16

STATO DI ATTUAZIONE

  • - opere di urbanizzazione in corso
  • X opere di urbanizzazione ultimate
  • - opere edilizie in corso
  • X opere edilizie ultimate

DISCIPLINA DI R.U.

Scaduti i termini di validità del Piano i fabbricati realizzati faranno parte del tessuto "T9 - a progettazione urbanistica unitaria" (art. 60 delle norme del RU) e pertanto ad essi si applica la categoria di intervento "r1 – ristrutturazione edilizia" delle NTA.

Zona omogenea di cui al DM 1444/68 ad intervento ultimato: zona B

MODALITA' DI ATTUAZIONE:

Denuncia di inizio attività

Indice |  Precedente  |  Successivo