Schede Piani Attuativi Vigenti PV

PV6- Intervento Unitario IU 23 Via Regina Margherita

UBICAZIONE: Viale Regina Margherita

UTOE: 6

SOGGETTO ATTUATORE: privato

TIPOLOGIA PIANO ATTUATIVO: Piano di Lottizzazione

ITER

Estremi Adozione C.C.

Deliberazione CC. n. 43 del 26.04.2004

Estremi Approvazione C.C.

Deliberazione CC. n. 153 del 24.11.2004

Validità della convenzione/ Scadenza del piano

Durata 10 anni
Scadenza 24.11.2014

FINALITA'

Il PRG '94 approvato con DCRT n. 254 del 16. 07.1997 e successivi atti, prevede a monte di Viale Regina Margherita in loc. Tolla Bassa, un nuovo insediamento residenziale per un volume complessivo di 44.800 mc. e la sistemazione/cessione di aree a verde in connessione con il contiguo parco urbano della Tolla.

MODALITA' DI ATTUAZIONE

Piano Attuativo di iniziativa privata

DESCRIZIONE DEL PIANO

All'interno dell'intervento unitario sono previste 2 distinte aree insediative: una ubicata lungo viale R. Margherita, caratterizzata da tipologie a villini binati o a schiera disposti ortogonalmente alle curve di livello, per 40.000 mc; l'altra costituisce un completamento dell'abitato della Tolla Bassa, ed è caratterizzata da villini a schiera per complessivi 4.800 mc. Il Piano di Lottizzazione prevede alcune modeste rettifiche al perimetro dell'IU 23 al fine di adattare il perimetro dell'IU al reale stato delle proprietà catastali. Le rettifiche al PRG vigente sono tali da poter essere contestualmente approvate con il PdL, ai sensi della normativa vigente.

Gli standard pubblici ai sensi del D.I. 1444/68 sono soddisfatti dai 42.292 mq destinati a verde e parcheggio pubblici.

NTA

Si rimanda alle Norme Tecniche di Attuazione allegate al Piano Attuativo vigente.

DIMENSIONAMENTO

Volumetria massima: mc 44.800 a destinazione residenziale corrispondente a circa 185 alloggi.

STATO DI ATTUAZIONE

  • X opere di urbanizzazione in corso
  • - opere di urbanizzazione ultimate
  • X opere edilizie in corso
  • - opere edilizie ultimate

DISCIPLINA DI R.U.

Una volta ultimato il piano o scaduto il termine di validità dello stesso i fabbricati realizzati faranno parte del tessuto "a progettazione urbanistica unitaria" T9 (art. 60 delle norme del RU) e pertanto ad essi si applica la categoria di intervento "r1 – ristrutturazione edilizia" delle NTA. Saranno tuttavia ammessi interventi di tamponamento di logge e balconi, da attuarsi secondo una progettazione unitaria per ciascun sub-ambito individuato dal PdL, che contengano un attento esame dei prospetti e delle relazioni con il contesto. Non è comunque ammessa l'attuazione differita nel tempo per singole unità immobiliari. A tal fine si dovranno sottoscrivere specifici atti d'obbligo in occasione della presentazione dei titoli abilitativi edilizi .

Per le parti non realizzate alla scadenza del piano, il Regolamento Urbanistico riconferma le previsioni ed il dimensionamento del Piano Attuativo. L'attuazione avverrà tramite singoli permessi di costruire da riferire alle U.M.I individuate dal PdL, e nel rispetto comunque dei criteri progettuali (assetto planivolumetrico e tipologie edilizie) stabiliti dallo stesso piano.

Zona omogenea di cui al DM 1444/68 ad intervento ultimato: zona B

MODALITA' DI ATTUAZIONE:

Permesso a costruire/Denuncia di inizio attività