stampa

Piano Strutturale

Immagine decorativa: un particolare di una tavola del Piano Strutturale

Il Piano Strutturale definisce le strategie di massima per il governo del territorio comunale, indica gli indirizzi di sviluppo e localizza le infrastrutture di interesse prevalente.

Il Piano Strutturale rappresenta lo schema-direttore con il quale il Comune, individuate le risorse naturali ed essenziali presenti nel proprio territorio, definisce i principi e le grandi strategie per la loro salvaguardia, lo sviluppo e la loro valorizzazione, dettando indirizzi e prescrizioni per la pianificazione operativa e di dettaglio.

Esso costituisce un quadro unitario di riferimento, valido per il medio periodo, dove sono riassunti i dati conoscitivi, le esigenze di tutela, le linee di indirizzo e di coordinamento delle azioni di governo del territorio e gli obiettivi da raggiungere nel rispetto dei principi dello "sviluppo sostenibile".

Contenuti del Piano Strutturale

Norme Tecniche del Piano Strutturale

Elementi costitutivi della sintesi del P.S.

Sta Parte Statutaria
Str Parte Strategica

Elementi costitutivi del P.S.

Rel Relazioni

Elementi costitutivi del Quadro conoscitivo del P.S.:

GeoCo - GeoNo Aspetti idrogeomorfologici
Agr Aspetti agronomici e vegetazionali
MoAm Aspetti morfologico - ambientali
StIn Aspetti morfotipologici della struttura insediativa
Vi Vincoli e prescrizioni