Autocompilazione della Scheda Edifici

Schedatura degli Edifici

Un estratto della mappa della Schedatura degli edificiApri la mappa della Schedatura degli edifici
Naviga la mappa interattiva della campagna di rilievi attuata dal Comune di Grosseto: consulta le Schede degli immobili e dei complessi edilizi del patrimonio edilizio residenziale, produttivo e rurale.

Un estratto della mappa della Schedatura degli edificiIn occasione della redazione del Regolamento Urbanistico del Comune di Grosseto, l'Amministrazione ha intrapreso una campagna di rilievo patrimonio edilizio residenziale, produttivo e rurale, procedendo alla Schedatura degli immobili presenti sul territorio.

Lo stato attuale della Schedatura degli edifici, così come la presenza o meno di una Scheda di Rilievo associata al proprio immobile, può essere verificato da tutti i cittadini attraverso la mappa interattiva della Schedatura degli edifici.

Come risulta dalla mappa della Schedatura degli Edifici, non tutti gli immobili del Comune di Grosseto sono stati ancora censiti e rilevati: il cittadino proprietario di un Edificio non ancora Schedato può provvedere autonomamente alla compilazione della Scheda, in base alle prescrizioni dell'art 178 delle Norme Tecniche di Attuazione.


Perché effettuare autonomamente la Schedatura degli Edifici?

La Schedatura degli immobili è uno strumento indispensabile per poter assegnare una classe di intervento appropriata ai singoli edifici.
Gli immobili privi di classe di intervento sono disciplinati dall'Art. 87 delle Norme Tecniche di Attuazione, che consente soltanto limitati interventi edilizi, per questo l'autocompilazione della Scheda con i relativi passaggi descritti di seguito risulta fondamentale per la nuova classificazione.

È quindi nell'interesse del cittadino proprietario dell'immobile che il proprio Edificio risulti rilevato e schedato correttamente negli archivi dell'Amministrazione.

Come faccio a rilevare autonomamente gli Edifici?

In conformità con quanto prescritto dall'Art. 87 delle Norme Tecniche di Attuazione del Regolamento Urbanistico, per la schedatura autonoma di uno o più Edifici il cittadino deve presentare all'Amministrazione la seguente documentazione:

  • - estratto della cartografia del vigente Regolamento Urbanistico (da effettuare per mezzo della mappa della Schedatura degli Edifici), con l'individuazione dell'Edificio interessato;
  • - Scheda di rilievo debitamente compilata;
  • - riprese fotografiche a colori di tutti i fronti;
  • - estremi del titolo abilitativo, ovvero, se trattasi di edificio di origini remote, documentazione sull'epoca di costruzione.

Il rilievo di uno o più Edifici deve essere effettuato secondo i passi illustrati di seguito.
Per una descrizione più completa del processo di rilievo e per avere maggiori informazioni sulla compilazione dei documenti necessari è possibile scaricare le istruzioni per il rilievo [pdf, 2.8MB].

1. Scarica la Scheda di rilievo

Scegli la Scheda appropriata, a seconda della tipologia di patrimonio edilizio che deve essere rilevato: Edificio in un centro abitato, Edificio rurale nel territorio aperto o Edificio produttivo.

2. Stampa l'estratto della mappa

Apri la mappa interattiva della Schedatura degli edifici e stampa la porzione di mappa che inquadra l'edifico che devi rilevare.
Crea l'estratto della mappa secondo i seguenti passi:

  1. 1. apri la mappa della Schedatura degli edifici;
  2. 2. utilizza lo strumento Ricerca (in alto a destra, sopra la mappa) lo strumento Ricerca per cercare il recapito dell'Edificio da rilevare: la lista dei risultati permette di posizionare la mappa centrata sul numero civico desiderato;
  3. 3. una volta inquadrato l'edificio desiderato, posizionati ad una scala di 1:500 utilizzando lo strumento Scala (in tal modo saranno visibili anche i Numeri civici e gli Accessi presenti);
  4. 4. stampa la porzione di mappa individuata con lo strumento Stampa (in alto a sinistra, sopra la mappa) lo strumento Ricerca: scegli il formato A4 (predefinito) e l'opzione Stampa alla scala corrente (1:5000). Il sistema genera un file pdf che dovrà successivamente essere stampato;
  5. 5. fotografa l'Edificio secondo le seguenti raccomandazioni:
    • le foto devono essere in formato digitale: non possono essere accettate fotografie su pellicola;
    • è necessaria almeno 1 foto per ogni lato dell'edifico, per un minimo di 4 foto complessive;
    • ogni fotografia deve inquadrare l'Edifico per intero, dal piano terra al tetto compreso;
    • le fotografie devono essere consegnate all'Amministrazione su un CD-ROM: per esigenze di archiviazione non è accettato nessun altro supporto (come chiavette usb e simili), né l'invio per posta elettronica;

3. Compila l'estratto della mappa

Un estratto della mappa della Schedatura degli edificiLa stampa della mappa deve essere corredata di alcune informazioni che permettano di facilitare la comprensione della Scheda da parte degli operatori dell'Amministrazione.

  1. 1. scrivere il numero dei piani dei corpi di fabbrica che compongono l'Edificio seguiti dal segno + in caso di mansarda o dal seno − in caso di piano interrato;
  2. 2. segnare con un contorno rosso il perimetro dell'Edificio e marcarlo con un numero progressivo (in caso di più edifici), uguale a quello che verrà riportato sulla Scheda cartacea di rilievo;
  3. 3. segnare con un contorno verde il perimetro dell'Edificio secondario e marcarlo con un numero progressivo (in caso di più edifici secondari), uguale a quello che verrà riportato sulla Scheda cartacea di rilievo;
  4. 4. indicare la posizione e l'orientamento delle fotografie, numerandole progressivamente in conformità con quanto andrà indicato sulla Scheda cartacea di rilievo;
  5. 5. segnare, laddove non fossero individuati, gli accessi e i numeri civici relativi all'Edificio.
 

4. Compila la Scheda di rilievo

Una parte della Scheda di rilievo degli EdificiLe schede da compilare contengono informazioni relative alle caratteristiche architettoniche e tipologiche dell’Edificio oltre che all’area di pertinenza.
Cerca di compilare il numero maggiore di campi possibile, fornendo tutte le indicazioni utili ai fini di una corretta classificazione dell'immobile. In caso di difficoltà nella compilazione della Scheda, fai riferimento alle Istruzioni per il rilievo degli Edifici [pdf, XXXMB] oppure rivolgiti all'Ufficio di Piano del Comune di Grosseto ai seguenti recapiti: